-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 30 novembre 2017

I Buy di oggi da Carraro a Sias


Per gli analisti di Banca Akros vale un buy Carraro con target price di 5,80 euro in scia alla notizia che Friulia, la finanziaria regionale del Friuli Venezia Giulia, ha deciso di sostenere Siap, centro d’eccellenza del gruppo Carraro per la componentistica e l’ingranaggeria, con un aumento di capitale fino a 8 milioni di euro mirato a incrementare il livello tecnologico dello stabilimento e a consolidarne la leadership sul mercato internazionale.
Giudizio buy inoltre per Fincantieri con prezzo obiettivo di 1,30 euro (con MSC Crociere firmato gli ordini per la costruzione di due navi per un investimento complessivo di 1,8 miliardi di euro), Fiat Chrysler Automobiles con fair value di 17,50 euro in scia alla notizia del prossimo rientro di Alfa Romeo in F1, Indel B con target di 40 euro grazie a una stima di un aumento del fatturato e nonostante l’aumento dei prezzi delle materie prime, Leonardo con obiettivo di 14,25 euro dopo che secondo un report di Westwood il settore degli elicotteri offshore ha toccato il fondo e sarebbe pronto a ripartire e Sias con fair value di 16 euro (interssata all’acquisto e alla gestione di cinque mega-parcheggi per 61,5 nln di euro).
Proseguendo, Banca Imi assegna un add ad Acea con target price di  17 euro in scia al piano industriale 2018-2022, Banca Generali con prezzo obiettivo di 32,80 euro dopo alcune le indicazioni del ceo sui risultati dell’esercizio in corso, Banca Mediolanum con fair value di 8,20 euro nonostante l’uscita dall’indice Ftse Mib dal prossimo 18 dicembre, Fca con target di 16,90 euro e Unicredit con obiettivo di 20 euro in vista della vendita della banca dei pegni a Dorotheum.
Ancora, Mediobanca giudica outperform Banca Generali con prezzo obiettivo di 33 euro, Banca Mediolanum con fair value di 7,20 euro, Fca con target di 20 euro, Iren con obiettivo di 2,60 euro (il comune di Reggio Emilia studia la vendita di 10 mln di azioni del gruppo in suo possesso nel 2018), Massimo Zanetti con target di 10,50 euro in scia all’apertura del centro “Il Mondo di Segafredo” a Monaco di Baviera, Mediaset con obiettivo di 3,76 euro in scia alla vittoria di una disputa giudiziaria con Vcast, Poste Italiane con target di 8 euro dopo l’annuncio del rinnovo del contratto di lavoro per 140mila impiegati, Sias con fair value di 15,20 euro, Snam con target price di 4,45 euro (la deadline per presentare un’offerta per l’acquisto della greca Desfa potrebbe essere postposta alla fine del prossimo gennaio), Unicredit con obiettivo di 22 euro e Yoox Net-a-Porter con prezzo obiettivo di 39 euro (dati positivi dopo il cyber week end).
Infine, per SG vale un buy Enel con fair value di 6 euro.
Autore: Finanzaoperativa.com Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.