-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 29 novembre 2017

Gli Usa devono temere l'ultimo missile di Kim?


Da tempo la strategia di Kim Jong Un, il dittatore nordcoreano, sembra essere costituita più che altro da una serie di azioni di provocazione.

L'ultima provocazione

L'ultima è quella che ha portato al lancio del missile Haswong-15 con una gittata di oltre 13.000 km, una versione potenziata del precedente modello Hwasong-14 lanciato sia il 4 che il 28 luglio scorso.
A dare l'annuncio del test è stata sempre la 74enne Ri Chun-hee, fedele annunciatrice della televisione di stato di Pyongyang da oltre 40 anni. La conferma sulle reali potenzialità del missile in mano al leader di Pyongyang deve ancora essere ufficializzata, ma se così fosse, ci si troverebbe di fronte a un'arma che potrebbe raggiungere anche la capitale Usa, Washington, distante circa 11mila chilometri e quindi potenzialmente nel mirino del missile.

Non solo, ma stando alel informazioni rese note, l'arsenale di Usa e Russia è per la maggior parte composto da missile che, proprio come l'Haswong-15 sarebbe in grado di coprire una istanza superiore ai 13mila chilometri. Questo renderebbe la Corea del Nord una nazione in gradi di competere, sul fronte armamenti, con le due superpotenze? Una cosa è certa: l'ultimo lancio effettuato dalle basi missilistiche della nazione asiatica è cauto in mare, 250 chilometri ad ovest della prefettura di Aomori, nell'isola di Honsu, in Giappone.

Le reazioni

Immediato l'allarme lanciato da Tokyo mentre il segretario di stato Rex Tillerson ha confermato che se le opzioni diplomatiche restano sul tavolo, dall'altro Washington chiede alla comunità internazionale di andare oltre, nonostante la risoluzione 2375 sia stato considerato il più severo testo di sanzioni ONU del secolo.

Stando alle parole di Tillerson, invece, questo regime sanzionatorio potrebbe essere incrementato vietando il traffico marittimo da e verso la Corea del Nord.
Quello di questa notte è il 15 lancio visto in nemmeno un anno, ovvero da quando Donald Trump è stato eletto alla Casa Bianca, mentre a metà settembre (13) si era avuta l'esplosione della prima bomba termonucleare all'idrogeno.
Non più tardi di una settimana fa il presidente Trump aveva inserito Pyongyang nuovamente nelal lista dei paesi che sostengono il terrorismo. 



Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.