-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 15 novembre 2017

GENERAL ELECTRIC -6% a WallStreet. Il nuovo piano industriale delude

Prosegue la caduta verticale di General Electric (GE.N) che anche oggi perde il 6% e scivola sui minimi dal 2012.

E' la peggior blue chip del Dow Jones da inizio anno con una perdita del 43%, indice +17%.

Al mercato non è piaciuto il nuovo piano industriale e non è piaciuto il dimezzamento del dividendo trimestrale, da 0,24 a 0,12 dollari, un taglio che genera un risparmio di 4 miliardi di dollari. 

General Electric ha annunciato a inizio settimana un importante piano di ristrutturazione. L'obiettivo è anche tagliare i costi, secondo indiscrezioni si tratterebbe di 6mila posti di lavoro nei settori ricerca e digitale su un totale di 24mila. 

GE conta su un numero di dipendenti a livello mondiale di 295.000 persone. 

Il piano strategico di John Flannery, nuovo amministratore delegato del conglomerato, prevede una forte attenzione alle attività strategiche, ovvero Aviazione, Elettricità e Sanità. 

Si va verso un "conglomerato di aziende" più snello rispetto all'attuale, che spazia dai media, alle banche, fino alla produzione chimica.

A differenza del suo predecessore, Jeff Immelt, Flannery ha preferito non puntare sulla "industria digitale" che costruisce software per gestire e ottimizzare prodotti come i motori a reazione, le centrali elettriche, le locomotive.

Ciò che però lascia perplessi gli investitori, che si sono riuniti per ascoltare la presentazione di Flannery, è che, sebbene il cambiamento proceda secondo i piani definiti, non si capisce ancora come la società potrà generare profitti.

www.websim.it
www.websimaction.it

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.