-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 1 novembre 2017

EUR/USD Analisi Fondamentale Giornaliera – Previsioni per il 1 Novembre 2017

La coppia EUR/USD ha continuato a muoversi all’interno di una gamma di oscillazione ristretta; intanto trader e investitori sembrano in attesa degli importanti dati economici in uscita in settimana. La coppia da inizio settimana si è mossa di appena 40-50 pip e neanche i flussi valutari di fine mese, ora terminati, hanno inciso significativamente: il mercato ha continuato a muoversi lentamente.
EUR/USD grafico orario

EUR/USD ancora all’interno della gamma

Non c’è stato molto nei fondamentali che potesse guidare i mercati per quanto riguarda l’euro, e in termini di dati economici non abbiamo avuto molto dagli Stati Uniti né dall’eurozona: ne è derivata una situazione in cui all’euro è venuto a mancare ogni tipo di incentivo per muoversi in una direzione specifica. Ci sono però importanti notizie in vista tali probabilmente da scuotere la coppia portando una forte volatilità. Il fatto che il mercato abbia consolidato a lungo indica che, quando e se dovesse verificarsi una rottura, potrebbe derivarne una forte volatilità.
Più tardi in giornata avremo i verbali del FOMC, tenuti sotto stretta osservazione alla ricerca di eventuali segnali di un innalzamento dei tassi da parte della Federal Reserve nel mese di dicembre. Per ora, i dati economici in uscita sono stabili; staremo a vedere se la Fed riterrà ciò sufficiente per giustificare un ulteriore incremento dei tassi: trader rialzisti del dollaro ne sarebbero senz’altro lieti. Avremo poi rapporto sull’occupazione ADP, che anticipa quello NFP in uscita in tarda settimana; questi dati potrebbero quindi indicare la direzione in cui si sta muovendo l’economia statunitense.
Abbiamo poi l’annuncio del nuovo presidente della Federal Reserve atteso per domani; in generale si crede che la scelta ricadrà su Powel, che andrà a succedere alla Yellen. Il mercato probabilmente avrà una reazione istintiva rispondendo immediatamente all’annuncio ma difficilmente in movimento durerà a lungo poiché mercati e fondamentali economici alla fine prevarranno. In vista di questi eventi e dati economici attesi in giornata, la coppia EUR/USD rimane quindi l’interno di una gamma di oscillazione ristretta e, a seconda di come saranno i dati e di come andranno gli eventi, il dollaro sperimenterà probabilmente una forte volatilità.
This article was originally posted on FX Empire

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.