-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 27 novembre 2017

Diario di un trader: spunti e strategie per le prossime 24 ore


Di nuovo borse europee che hanno chiuso in positivo con Londra che rappresenta l'unica importante eccezione in negativo.

La situazione sui mercati

Come si legge infatti nel close,  l'indice Ftse100 è sceso dello 0,1%, mentre il Cac40 e il Dax30 sono saliti rispettivamente dello 0,2% e dello 0,39%.
Poco sopra la parità Piazza Affari dove il Ftse Mib si è fermato a 22.416 punti, con un frazionale rialzo dello 0,08%, dopo aver segnato nell'intraday un massimo 22.591 e un minimo a 22.357 punti. Il bilancio settimanale è preceduto dal segno più, visto che l'indice delle blue chips nelle ultime cinque sedute ha guadagnato l'1,47% rispetto al close del venerdì precedente.
Anche se a mezzo servizio, causa Black Friday, Wall Street riesce a chiudere in positivo.

Tra i dati macro pubblicati sono da segnalare

I protagonisti a Piazza Affari

Tra i protagonisti a Piazza Affari è da citare Saipem, il titolo peggiore sul Piazza Affari.
Il titolo ha accusato una pesante flessione e intanto gli analisti di Equita Sim si soffermano su alcune indicazioni emerse dall'evento per i 60 anni della società. 
Chi invece ha visto una seduta in aumento è stato A2A: il titolo si è spinto in avanti sulla scia dell'uprade arrivato da Banca IMI che ha migliorato anche le stime sull'eps. 
Da sottolineare la seduta di Telecom: il titolo sale ancora dopo il rally di giovedì, sostenuto dai rumors relativi al prossimo Cda in agenda il 5 dicembre. Cliccando qui è possibile leggere l'analisi di Equita e la view di UBS.
Intanto Mediaset lavora su accordo con TIM e Vivendi.

Il titolo corre sulla scia dei rumors che parlano di un grande accordo con Telecom Italia e Vivendi. Lo scenario ipotizzato dalla stampa è positivo per diversi motivi: ecco quali. 

Le strategie per le prossime 24 ore 

L'impostazione del Ftse Mib è ancora potenzialmente discendente, ma una chiusura sopra un livello ben preciso mi farebbe cambiare orientamento. La view e le indicazioni operative di Pietro Paciello, analista tecnico indipendente.
Alessandro Cocco trader di Tag Group, in vista della fine dell'anno prevede che il mercato inizierà a spingere al rialzo con un po' più di volatilità, andando a segnare nuovi massimi di sempre.

La view e le strategie suggerite. 
Per quanto riguarda specificatamente il mercato italiano, la struttura si mantiene ribassista e l'idea è che l'area dei 22.500 di Ftse Mib possa arrestare il movimento correttivo partito dal minimo delle ultime sedute.
Questa la view di Bruno Moltrasio trader professionista e titolare del sito www.brunomoltrasio.eu 
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.