-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 15 novembre 2017

Diario di un trader: spunti e strategie per le prossime 24 ore


Ancora cali per le borse europee nonostante un tentativo, fallito, di recuperare terreno.

La situazione sui mercati

Come si legge infatti nel close, la migliore performance è stata quella del Ftse100 che ha riportato un impercettibile calo dello 0,01%, mentre il Dax30 e il Cac40 sono scesi rispettivamente dello 0,31% e dello 0,49%.
Ad avere la peggio è stata Piazza Affari che ha visto il Ftse Mib archiviare la seduta a 2.297 punti, con un ribasso dello 0,63%, dopo aver segnato nell'intraday un massimo a 22.571 e un minimo a 22.242 punti. L'indice delle blue chips ha provato ad avvicinare i massimi di ieri e nel corso della seduta li ha anche superati frazionalmente, salvo poi cambiare rotta e scendere sui minimi della vigilia, violati anch'essi per poi essere recuperati in chiusura di sessione.
Per quanto riguarda Wall Street, il mercato Usa paga ancora pegno ai dubbi sull'approvazione della riforma fiscale voluta da Trump mentre tra i dati macro degni di rilievo c'è da segnalare solo i prezzi alla produzione di ottobre.

I protagonisti a Piazza Affari 

Tra i protagonisti a Piazza Affari impossibile non citare, come esempio negativo, Leonardo che continua nella caduta: -30% in tre sedute.

Il titolo non arresta in alcun modo la sua discesa, scendendo sui minimi da oltre un anno. Non bastano alcune buone notizie ad arginare l'affondo, ma non manca chi ci scommette. 
Giornata nera anche per Saipem.
Il titolo ha subito un pesante crollo che lo ha riportato sui valori di fine ottobre a causa di una notizia negativa e per giunta inattesa. Ecco quale.
Buone notizie invece per Campari. Il titolo è stato tra i migliori del Ftse Mib dopo che Raymond James ha confermato il giudizio bullish, pur ritoccando il target price. Qui i particolari.
Seduta positiva anche quella di A2A.

Il titolo è il migliore del Ftse Mib sulla scia dei risultati diffusi ieri, accompagnati da un miglioramento della guidance per l'anno in corso. Mediobanca promuove A2A, ma non l'unica ad avere una strategia bullish.

Le strategie per le prossime 24 ore 

A partire da ieri i mercati azionari devono confrontarsi con una serie di aggiornamenti macro e societari di un certo rilievo.

Tutti gli appuntamenti in agenda. 
Il future sul Ftse Mib si muove in un range tecnico ancora più stretto e l'idea è che si dovrebbe assistere ad un ritorno pùi stabile verso la parte bassa della forchetta.
L'analisi e le strategie di Fabrizio Brasili, analista finanziario. 
Si avvicina una fase di risk off e sorge una domanda: meglio liquidare l'azionario? La risposta di Pietro Paciello analista tecnico indipendente è che non è facile dire quanto possa essere profonda la fase in arrivo, ma ci sono diversi elementi a livello intermarket che inducono a ridurre l'esposizione in Borsa.

L'analisi e le strategie suggerite. 

L'agenda Macroeconomica 

Per quanto concerne l'agenda macroeconomica  è da segnalare la pubblicazione del Pil terzo trimestr del Giappone, i sussidi di disoccupazione inglesi e, dagli Usa, l'indice dei principali prezzi al consumo, le vendite al dettaglio e le scorte di petrolio greggio.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.