-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 27 novembre 2017

Buy&Sell: cosa comprare e cosa vendere

Il FtseMib disegna una una white spinning top con lunga upper shadow che fotografa una seduta con volumi ridotti a causa della giornata semi – festiva in Usa. La tenuta del supporto in area 22.000 punti ha consentito una reazione degli acquirenti che ha permesso di archiviare la miglior settimana delle ultime 10 con un rialzo dell’1.46%.
L’impressione è che, nonostante all’orizzonte ci siano non poche nubi, non è interesse di nessuno rovinare un annata che potrebbe essere fra le migliori negli ultimi 10 anni con un bilancio del +16.54% a 25 sedute dalla fine del 2017. Molti player legano i loro profitti alle performance realizzate, dunque sarebbe in primis controproducente per loro far scattare prese di profitto violente nelle ultime settimane.
A confermare questo scenario sono le analisi sui movimenti delle “mani forti”: Bridgewater che è fra i più grandi hedgefund al mondo sta lentamente ricoprendo le posizioni nette corte rilevanti (maggiori dello 0.5% del capitale) che aveva aperto a Ottobre su 10 titoli italiani.

Nell’immagine la lista dei titoli su cui detiene ancora posizioni short rilevanti, da cui sono spariti Eni, Enel e Intesa.
Operativamente venerdì abbiamo liquidato con un eccellente profitto la posizione su MEDIASET e alziamo il trailing stop su UNICREDIT al fine di salvaguardare parte dei profitti “virtuali” sin qui realizzati.
Fra i titoli interessanti per la prossima seduta, segnaliamo:
BPER fornisce interessanti segnali di inversione disegnando una Long white che esplode nei volumi e nella volatilità.

Una chiusura superiore a 4.4€ confermerebbe questo scenario.
BPM rompe al rialzo il ripido canale ribassista nel quale erano inseriti i prezzi da diverse settimane. Possibile un ulteriore allungo in direzione dei 3€.
A2A mostra straordinaria forza relativa disegnando la sesta candela bianca (con chiusura > apertura) consecutiva.

Una chiusura confermata sopra area 1.55€ fornirà un significativo segnale di continuazione rialzista.
FINECO e PIAGGIO raggiungono la vetta del nostro indicatore RI (Reccomandation Index).
I titoli sono da acquistare su ogni storno significativo.
RCS dopo il test del supporto in area 1.11€ accelera violentemente chiudendo la settimana in rialzo dell’11.95%.

Attendiamo un veloce pull back al fine di individuare un punto di ingresso a più basso rischio.
Autore: Pietro Di Lorenzo Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.