-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 1 novembre 2017

Buoni dati macro sostengono dollaro in attesa Fed, cauta sterlina

LONDRA (Reuters) - Il dollaro è in rialzo in attesa della conclusione del Fomc, sostenuto da buoni dati macro ma lontano dai massimi toccati la scorsa settimana. Rispetto al paniere delle principali divise internazionali la valuta Usa apre novembre con un rialzo giornaliero di circa lo 0,05%.
La sterlina appare cauta, nonostante le attese relative alla decisione di domani di Bank of England siano per un rialzo dei tassi, il primo in oltre dieci anni, dopo il taglio di 25 punti base operato l'anno scorso in seguito alla Brexit.
Atteso stasera, al termine dei due giorni del Fomc, il verdetto sulla politica monetaria della Fed. Sebbene i mercati finanziari non aspettino un rialzo dei tassi in occasione di questo meeting, le stime sono per una nuova stretta monetaria, la terza del 2017, prima di fine anno, stime corroborate dalla pubblicazione recente di alcuni dati macro particolarmente positivi. Attualmente i tassi di riferimento sono all'1-1,25%.
Il mercato guarderà soprattutto al comunicato della banca centrale per verificare appunto l'intenzione della Fed di alzare i tassi in dicembre, anche se l'attenzione si sposterà presto sull'identità del nuovo presidente alla fine del mandato di Janet Yellen a febbraio. Il presidente Usa Trump dovrebbe annunciare il nome del nuovo incaricato domani

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.