-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 30 novembre 2017

Bond oggi: paga ogni mesi l’Etf high yield in €. Ed è scontato

 
La panoramica degli Etf specializzati nel comparto bond high yield si arricchisce di un nuovo prodotto, che va a incrementare una gamma già molto vasta e tale da soddisfare le più diverse richieste del mercato. Dopo quelli “short duration” riferiti all’area del dollaro, con o senza copertura del cambio, ha debuttato nei giorni scorsi un replicante relativo invece all’area euro, pur sempre limitatamente alle scadenze corte e quindi poco esposto al variare dei tassi. E’ il frutto di una collaborazione fra Invesco PowerShares e Pimco, ma porta il marchio di quest’ultima, lo stesso già utilizzato per gli altri due Etf short duration, appunto in dollari. Eccone le caratteristiche:
Pimco Eur Short-Term High Yield Corp Ucits Etf – Isin IE00BD8D5H32 – benchmark Bofa Merrill Lynch 0-5 anni Euro high yield 2% constrained index (il che significa che nessun titolo può avere una ponderazione superiore al 2%) – i bond devono essere a tasso fisso e con importo minimo di 250 milioni di euro – valuta di denominazione e di negoziazione l’euro – a distribuzione mensile di dividendi.
L’Etf è nuovo e non si hanno quindi riferimenti ancora certi in merito al livello di dividendi pagati: il primo – versato a novembre nei mercati in cui è stato introdotto in precedenza – è risultato di 0,00797 euro, il che equivarrebbe a uno yield inferiore all’1%, ma il dato non è attendibile, poiché questi prodotti distribuiscono importi differenti in base ai mesi e inoltre devono stabilizzarsi nel tempo. Qualsiasi giudizio in merito sarebbe quindi prematuro. E’ certo che la struttura a cedola mensile costituisce motivo di forte richiamo per l’investitore italiano, facendo affluire interesse anche da chi finora ha utilizzato i fondi per investire sugli high yield. Da notare inoltre che gli emittenti dei mercati emergenti - pur con bond in euro - sono esclusi dall’indice, con l’obiettivo di fornire una migliore protezione dal rischio in presenza di eventuali fasi di debolezza.
Senz'altro super liquido
Un’altra caratteristica importante riguarda la più che probabile forte liquidità di questo Etf, in base alle indicazioni provenienti dal collega Pimco Short-Term $ High Yield Eur Hedged (Isin IE00BF8HV600), che mediamente scambia almeno 1.000 contratti ogni mese, con controvalori spesso superiori a 1 milione di euro al giorno. E’ pur vero che il sottostante comparto degli high yield in euro presenta un minore volume di emissioni, fra l’altro comunemente caratterizzate da tagli elevati, al contrario di quanto avviene per il dollaro. La domanda per il settore delle obbligazioni a rating più bassi è stata però così rilevante nell’ultimo biennio da far supporre che in parte si rivolgerà ora all’Etf di Pimco. 
Sconto fino al 31 dicembre 2018
Altra caratteristica abbastanza inusuale consiste nella proposta di uno sconto iniziale delle commissioni di gestione (Ter), che fino al termine del 2018 vengono ridotte dallo 0,50% standard per questo Etf allo 0,44%. Si tratta di una strategia commerciale intelligente, che aumenterà ancor più l’interesse nei confronti di un Etf costruito per soddisfare una precisa richiesta del mercato. 

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.