-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 21 novembre 2017

A Wall Street c'è ancora voglia di comprare: i titoli da seguire


La chiusura positiva di ieri a Wall Street dovrebbe trovare un seguito quest'oggi visto che i futures sui principali indici viaggiano tutti in salita. Il contratto sull'S&P500 avanza dello 0,37%, preceduto da quello sul Nasdaq100 che sale dello 0,49%.
Il mercato conferma una buona intonazione dopo la diffusione del primo dato macro di oggi rappresentato dall'indice Cfnai, elaborato dalle Fed di Chicago e relativo all'andamento dell'attività economica nell'omonima area, che ad ottobre si è attestato a 0,65 punti, in rialzo rispetto alla lettura precedente rivista al rialzo da +0,17 a 0,36 punti.

Il dato odierno ha battuto le previsioni degli analisti che erano preparati ad una rilevazione pari a 0,2 punti.
Gli investitori attendono di conoscere un altro aggiornamento macro che sarà diffuso mezz'ora dopo l'avvio degli scambi e si tratta delle vendite di case esistenti per le quali ad ottobre si stima un rialzo da 5,39 a 5,42 milioni di unità.
Intanto sul fronte valutario il dollaro viaggia poco sotto la parità rispetto allo yen con un cambio fotografato a ridosso dei 112,5, mentre il biglietto verde si apprezza nei confronti dell'euro che scende a 1,1722.


In lieve rialzo il petrolio che si muove poco al di sopra die valori del close di ieri in area 56,5 dollari al barile ed è preceduto da un piccolo segno più anche l'oro che si attesta intorno ai 1.277 dollari l'oncia, dopo essersi rimangiato quasi interamente i guadagni della mattinata.
Tra i vari titoli da seguire Campbell Soup che ha diffuso i conti del primo trimestre dell'esercizio fiscale in corso, archiviato con un utile per azione pari a 0,92 dollari, al di sotto dei 97 cents previsti, mentre i ricavi sono scesi da 2,2 a 2,16 miliardi di dollari, contro i 2,17 messi in conto dagli analisti.
Per l'esercizio 2018 Campbell Soup prevede di realizzare vendite pari a -2%/0% a fronte della previsione di un calo dello 0,1%, mentre l'utile per azione dovrebbe scendere del 3%-1%, rispetto alle indicazioni del consensus che parlano di un dato pari a 0/+2%.
Sotto i riflettori anche Lowe's Corp.

che nel terzo trimestre ha conseguito un utile per azione pari a 1,05 dollari rispetto ai 43 cents dello stesso periodo dello scorso anno e oltre gli 1,02 su cui aveva scommesso il mercato. Meglio della attese anche i ricavi che sono aumentati da 15,74 a 16,77 miliardi di dollari, al di sopra dei 16,57 stimati.
Le vendite nei negozi aperti da almeno un anno sono aumentate del 5,7%, a fronte della previsione di un rialzo del 4,5%.
Sempre in tema di risultati societari occhio a Medtronic che nel secondo trimestre dell'esercizio fiscale in corso ha conseguito un utile per azione pari a 1,07 dollari, al di sopra dei 99 cents del consensus, mentre i ricavi si sono attestati a 7,05 miliardi di dollari, battendo anche in questo caso le attese fissate a 6,98 miliardi.
Dollar Tree invece si è lasciato alle spalle il terzo trimestre con un utile netto in aumento da 171,6 a 239,9 milioni di dollari, con un risultato per azione pari a 1,01 dollari, oltre i 90 cents previsti.

I ricavi sono cresciuti del 6,3% a 5,32 miliardi di dollari, poco oltre i 5,28 miliardi del consensus.  
A mercati chiusi saranno resi noti i dati degli ultimi tre mesi di HP per i quali si prevede un eps pari a 0,44 dollari.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.