-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 17 novembre 2017

9 azioni favorite dalla privatizzazione del business spaziale


In una nuova nota, ricorda John Ogg dalle pagine di 24/7 Wall St., il team Thematic Investing Strategy di Merrill Lynch ha dedicato un approfondimento al tema della privatizzazione della corsa spaziale, che potrebbe essere al centro nei prossimi anni di un forte sviluppo. Il gruppo di analisti della banca d'affari americana prevede che il mercato dell'aerospazio, stimato oggi in circa 339 milliardi di dollari, varrà entro il 2045 qualcosa come 2,7 mila miliardi, aprendo buone finestre di opportunità in settori come difesa o industria dei lanci satellitari: non è un caso, spiega Ogg, che anche alcuni miliardari del pianeta (come Elon Musk o Jeff Bezos) abbiano cominciato a interessarsi di un business che potrebbe far nascere numerosi nuovi segmenti di mercato, dal turismo spaziale all'industria delle estrazioni minerarie fuori dal pianeta.

Con questa premessa Ogg - facendo presente che si tratta comunque di un settore non esente da rischi, a cominciare quelli connessi a profittabilità e regolazione - ha estratto, fra le oltre 70 elencate da Merrill Lynch, le azioni coperte dal broker con una raccomandazione d'acquisto e considerate potenziali beneficiari della nuova tendenza.
Ecco i nomi.

Ball Corp. (NYSE: BLL)

Ogg apre la lista con Ball, annoverato tra i possibili "vincitori" del business spaziale come importante contractor della Nasa e fornitore dei serbatoi metallici usati per i lanci di SpaceX, l'azienda di trasporti spaziali creata dal fondatore di Tesla Motors Elon Musk nel 2002.

Il rating "buy" ricevuto da parte degli analisti di Merrill Lynch si accompagna a un prezzo obiettivo a 47 dollari, che implica un potenziale upside di circa il 18% rispetto al prezzo corrente dell'azione.

Boeing Co. (NYSE: BA)

Merrill Lynch copre con una raccomandazione "buy" anche il gigante dell'aerospazio USA Boeing, cui gli analisti della banca d'investimento assegnano nella loro ultima nota un prezzo obiettivo a 290 dollari, circa il 10% sopra l'attuale quotazione di 263,7 dollari.

L'azione, ricorda Ogg, è stata protagonista della migliore performance tra i titoli del Dow Jones Industrial Average ed è in rialzo di quasi il 70% da inizio anno, ma a spingere all'ottimismo gli analisti è l'ampio il suo coinvolgimento in un ampio spettro di attività connesse al mercato aerospaziale: difesa, lanci, satelliti e stazioni spaziali.

Hexcel Corp.
(NYSE: HXL)

Consigliate per un acquisto anche le azioni di Hexcel Corp., una midcap con sede in Connecticut e una capitalizzazione di mercato di poco più di 5 miliardi di dollari che vanta, ricorda Ogg, un ottimo posizionamento nel segmento dei materiali: leader nel mercato dei composti in fibra di carbonio, è anche un fornitore di SpaceX e Blue Origin, l'azienda spaziale creata dal fondatore di Amazon Jeff Bezos.

Merrill Lynch accompagna in questo caso al rating "buy" un target price a 70 dollari, che implica un margine di apprezzamento del 17% rispetto alla quotazione attuale di poco meno di 60 dollari. Anche per Hexcel, fa notare Ogg, il 2017 è stato un anno favorevole: l'azione ha guadagnato circa il 17% da inizio anno.

KBR Inc.
(NYSE: KBR)

Piuttosto diverso è il caso di KBR: una società, spiega Ogg, con un business molto diversificato in cui le attività legate all'aerospazio sono solo un componente parziale. Merrill Lynch ha però incluso comunque il gruppo texano nel suo studio in quanto fornitore di servizi di ingegneristica per la Nasa a supporto dei programmi di esplorazione spaziale, ricordando inoltre che l'azienda ha acquisito nel 2016 Wyle, altro contractor della Nasa che fornisce servizi di assistenza medica per gli astronauti impegnati nelle missioni e di ricerca biomedica.

Merrill Lynch ha fissato sull'azione, che ha guadagnato circa il 5,5% da inizio anno, un target price a 20 dollari, che prospetta un ulteriore rialzo del 9% dal livello di prezzo attuale ed è poco inferiore al target price di consenso, che si posiziona a 21,25 dollari.

Gli altri titoli

Segnaliamo infine che gli altri titoli che ricevono il rating "buy" nella lista di Merrill Lynch sono il colosso della Difesa Lockheed Martin (target price a 360 dollari contro una quotazione di 312,21 dollari), Northrop Grumman Corp. (NYSE: NOC, coperto con target price a 350 dollari, circa il 16% sopra la quotazione attuale di 300,55 dollari) Raytheon Co. (NYSE: RTN, target price a 220 dollari a fronte di una quotazione di circa 184 dollari), la compagnia di satelliti ViaSat Inc. (NASDAQ: VSAT) che riceve un prezzo obiettivo a 74 dollari (l'azione scambiava a 73,56 al close di ieri) e infine XL Group Ltd. (NYSE: XL), società leader nel mercato delle assicurazioni spaziali (target price a 47 dollari contro una quotazione di 38,67 dollari). 
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.