-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 18 ottobre 2017

Truffa canone Rai, rimborso annunciato via mail. Non apritela

L’ennesima truffa che viaggia in rete. I più attenti lo avranno notato subito, gli altri si saranno insospettiti e qualcuno è caduto nella trappola: la mail che sta circolando sul rimborso del canone Rai è una truffa. L’obiettivo è sempre lo stesso, estorcere informazioni sensibili e dati agli utenti per rubare soldi.

Il mittente ha un dominio simile a quello dell’Agenzia delle Entrate, ma differisce solo per qualche piccolo particolare. I meno attenti ci cascano sempre. E’ chiaro che fornendo informazioni sensibili in questi siti, si finisce nella rete del phishing che mira proprio a rubare le coordinate di accesso ai conti, oppure alla carta di credito o al conto di PayPal.
Le accortezze da seguire sono sempre le solite: non diffondere mai i propri dati sensibili e, soprattutto, quelli legati al proprio conto bancario o alla carta di credito. Verificare con estrema attenzione che il mittente sia attendibile, fare un controllo anche sul sito dell’ente che ha spedito la mail per rendersi effettivamente conto della veridicità della richiesta.
La Polizia di Stato ricorda che l’Agenzia delle Entrate non richiede mai questo tipo di dati per posta elettronica o per telefono e consiglia di contattare la propria banca e la Polizia Postale quando si ricevono messaggi che mirano ad ottenere questo tipo di informazioni in maniera fraudolenta.

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.