-

Class CNBC
Share Video
Share Video
-04:40Live-04:40
Live

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 9 ottobre 2017

Regione Toscana - Borse di mobilità Eures fino a 5.000 euro

Sei alla ricerca di un lavoro e sei disponibile a maturare un'esperienza di mobilità professionale all'estero? La Regione Toscana ha pubblicato un bando per la concessione di borse di mobilità Eures. Il bando sostiene la mobilità professionale di persone disoccupate interessate a lavorare in un Paese dell'Unione Europea o dell'EFTA (Norvegia, Islanda, Liechtenstein, Svizzera) diverso da quello di residenza.

Possono presentare domanda di finanziamento persone fisiche in possesso dei seguenti requisiti:
  • essere cittadini dell'Unione Europea e residenti in Toscana
  • aver compiuto 18 anni
  • essere iscritti a un Centro per l'impiego della Toscana
  • esser disoccupati ai sensi del d.lgs. 150/2015 iscritti ad un Centro per l'impiego della Toscana
  • aver effettuato un colloquio di supporto alla scelta presso un Centro per l'impiego della Toscana ai sensi dell'art. 5 dell'avviso per un'offerta di lavoro, apprendistato o tirocinio pubblicata sul portale Eures
  • essere in possesso del contratto di lavoro / di apprendistato o della convenzione di attivazione di tirocinio, opoure della lettera di impegno del datore di lavoro alla stipula del contratto in un paese diverso da quello di residenza
Le borse di mobilità hanno un importo massimo di 5.000 euro per lo svolgimento di un'esperienza lavorativa (lavoro/apprendistato) o di tirocinio. L'importo della borsa è erogato a copertura di quanto segue:
  • Borsa di inserimento lavorativo tramite la rete Eures differenziata per tipologia di contratto: 500 euro mensili per i soggetti che hanno un contratto di lavoro/apprendistato all'estero; 750 euro mensili per i soggetti che svolgono all'estero un tirocinio. La borsa di inserimento lavorativo è erogata per un minimo di 3 mensilità fino ad un massimo di 6 mensilità a seconda della durata del contratto di lavoro/apprendistato/tirocinio
  • Spese di viaggio A/R da e verso il paese dell'Unione europea o EFTA diverso da quello di residenza dove si svolge il contratto di lavoro/tirocinio/apprendistato, da rendicontare a costi reali per un importo massimo 500 euro
  • Spese di iscrizione per la frequenza di un eventuale corso di lingue o corso di formazione in Italia o nel paese Ue o EFTA dove si svolge il contratto di lavoro/tirocinio/apprendistato, per un importo massimo 1.500 euro da documentare a costi reali
Come indicato nel bando, le domande possono essere presentate entro il 31 dicembre 2020, fino ad esaurimento del finanziamento.

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.