-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 24 ottobre 2017

Referendum, Baretta: rispettare voto, avviare trattativa

Torino, 23 ott. (askanews) - "La trattativa sui livelli di autonomia possibili per il Veneto va avviata al più presto, nel rispetto del voto e dei cittadini che si sono pronunciati in netta maggioranza. È necessario, quindi, che si definiscano con chiarezza le materie oggetto del negoziato". Con queste parole il sottosegretario all'economia, Pier Paolo Baretta, commenta la decisione della giunta regionale veneta di procedere con la richiesta di autonomia e di creazione di una nuova regione a statuto speciale.
"Da un punto di vista politico - prosegue Baretta - il risultato è chiaro. Va rispettato e trova uno sbocco nella trattativa con il Governo. Nessuno, tuttavia, può sottovalutare che una parte importante dei cittadini veneti, con la loro astensione, abbia dato un segnale importante, ancorché di minoranza. Entrambe queste sensibilità possono riunirsi in un progetto esplicitamente federale, all'interno di quanto prevede la Costituzione, abbandonando opzioni velleitarie e antistoriche quali l'istituzione di una regione a statuto speciale".
Per Baretta "dobbiamo, al contrario, rilanciare una strategia di realizzazione del federalismo, superando le incertezze ancora presenti. Resta, più in generale, la domanda se la battaglia per l'autonomia debba essere appannaggio di singole regioni o non vada riaperta una discussione, interrotta dopo la sconfitta referendaria del dicembre 2016, sul rapporto centro-periferia".
In tal senso "serve una riflessione su un modello più ampio di territorio - conclude il sottosegretario - che individui nelle città metropolitane e nelle macroregioni una prospettiva più moderna di rappresentanza".

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.