-

Class CNBC
Share Video
Share Video
-04:40Live-04:40
Live

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 12 ottobre 2017

Le pagelle europee: 6 titoli sotto la lente di HSBC


In una serie di nuovi report gli analisti di HSBC hanno oggi rivisto rating e target price su diversi titoli quotati sui listini europei. Ecco chi è da comprare e chi no.

JCDecaux SA (EPA: DEC)

La banca d'investimento britannica ha peggiorato da "hold" a "reduce" il rating sulle azioni del colosso francese della cartellonistica pubblicitaria JCDecaux, riducendo inoltre a 28 da 27 euro il prezzo obiettivo.
Nella nota, l'analista Olivier Moral scrive di considerare eccessivamente elevata la valutazione del titolo.
Le azioni JCDecaux scambiano stamane in frazionale rialzo dello 0,245 a quota 32,40 euro.

Essilor (EPA:EI)

Tagliato questa mattina da 139 a 128 euro anche il target price sulle azioni di Essilor, su cui viene comunque confermata una raccomandazione "buy".

HSBC giustifica la riduzione con un abbassamento delle stime dei profitti del gruppo. Quanto alla fusione del colosso delle lenti oftalmiche con Luxottica, l'analista Antoine Belge scrive che essa non dovrebbe incontrare importanti ostacoli da parte dell'antitrust, ma si dovrà probabilmente aspettare fino all'inizio del 2018 per avere un quadro più chiaro di tutti i dettagli. 
Il titolo Essilor cede questa mattina l'1,50% a 101,95 euro.

Deutsche Lufthansa AG (ETR: LHA) -  Air France-KLM 

In una nota sul settore volo, HSBC ha sempre oggi confermato una raccomandazione "buy" su Air France-Klm (target price a 15,50 euro) e su Lufthansa, su cui gli analisti hanno reiterato il rating "buy" con un prezzo obiettivo aumentato da 25 a 29 euro: tra i catalizzatori positivi per l'azione della compagnia tedesca, l'analista Andrew Lobbenberg segnala l'importante accordo sindacale raggiunto con i piloti questa settimana, i numeri solidi del traffico aereo di settembre e l'attesa acquisizione parziale di Air Berlin.
Le azioni Lufthansa registravano alle 10:30 un corposo rialzo del 2,99% a quota 25,30 euro.

Ryanair

Per HSBC sono invece da ridurre in portafoglio le azioni della compagnia low-cost Ryanair, cui viene assegnato un target price a 15 euro.

Il broker segnala nella sua nota che l'outlook su molte società aeree europee dipende dall'esito dei negoziati per la Brexit: particolarmente esposte allo sviluppo delle trattative UE-UK sono Ryanair, Wizz e IAG. 

London Stock Exchange

Da segnalare infine che gli analisti della banca britannica hanno anche confermato un giudizio neutrale ("hold") sulle azioni del London Stock Exchange, cui viene riassegnato in vista della pubblicazione dei conti trimestrali un target price a 3600 pence. 
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.