-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 6 ottobre 2017

La grande bolla sovrana!

La grande bolla sovrana!
In attesa di osservare i danni fatti dai due recenti uragani Harvey e Irma nel mercato del lavoro dell’America del sud, una delle zone più densamente popolate, andiamo a fare un salto indietro nella storia, a vedere quello che accadde nei mesi nei quali si formarono gli uragani più violenti, incominciando da Camille, 1969, poi Andrew estate 1992 e infine oltre 1800 morti con Katrina nell’agosto del 2005…
Come potete vedere non accadde nulla di particolare alla dinamica di crescita del mercato del lavoro, la Louisiana non ha influito sui numeri, questa volta però si tratta della Florida e l’impatto se i numeri saranno veritieri abbasseranno di molto le aspettative.
Per il resto sarò breve, giusto per cancellare definitivamente una delle leggende metropolitane più in voga in questi ultimi mesi e anni, la madre di tutte le bolle sovrane, si quella americana, perché ovviamente in Europa non c’è alcuna bolla…
Mariuccio Draghi, quello che non vede nessuna bolla in circolazione, direbbe che oggi un titolo emesso da una ditta di automobiline qualunque è più sicura di un titolo di stato sovrano americano…
Scusatemi, ma non riesco a fare a meno da scompisciarmi dalle risate a pensare a cosa accadrà al prossimo giro di ciclo economico!
Ehi bellezza, non c’è alcuna bolla sovrana in circolazione, ci sono tante, tantissime bolle, corporate, high yield o junk, non importa, suvvia caro è tutto così semplice!
Il Bruco rivolgendosi ad Alice nel Paese delle Meraviglie le chiese: Chi sei, bambina?    In questo momento non lo so, signore. Se potessi lo farei, ma purtroppo sono confusa, ho cambiato dimensioni dieci, cento, mille volte e questa è una cosa che sconcerta!    Devo dirti una cosa importante, bambina! Ricordati di non perdere mai la calma, qualunque cosa accada!

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.