-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 30 ottobre 2017

Il doppio tweet di Blankfein che allarma la City di Londra


Roma, 30 ott. (askanews) - Sono bastati un paio di "tweet" a riaccendere le inquietudini alla City di Londra sulle conseguenze della Brexit. Il punto è da chi sono arrivati: Lloyd Blankfein, l'amministratore delegato della banca d'affari americana Goldman Sachs. Da tempo il settore finanziario londinese si interroga su quale possa essere la perdita di giro d'affari e occupazionale con l'abbandono dell'Unione europea. Blankfein non ha fornito dati precisi ma ha confermato che il rischio è molto concreto.
La prima volta risale a quasi due settimane fa, il 19 ottobre quando ha postato sul social network dei cinguettii un messaggio (con l'hashtag #Brexit) in cui riferiva di esser stato presso il quartier generale di Francoforte in un clima positivo. "Ed è un bene - aveva twittato - perché ci dovrò passare molto più tempo".
Un messaggio subito visto con allarmismo dato che con ogni probabilità le attività relative all'Ue che Goldman dovrà spostare da Londra verranno ricollocate proprio a Francoforte. Il Financial Times rileva che la banca ha appena raggiunto un accordo che cosnentirà di aumentare il personale nella città finanziaria tedesca (vi ha sede anche la Bce) da 200 a circa 1.000 unità.
Oggi poi Blankfein è tornato alla carica, con un tweet oggi a cui ha allegato l'immagine del nuovo quartier generale londinese di Goldman Sachs. "A Londra - scrive il banchiere -. GS continua a investire nel nostro grande quartier generale sull'euro qui. Ci attendiamo e speriamo di riempirlo, ma c'è così tanto fuori dal nostro controllo. #Brexit". Il FT peraltro rileva che Blankfein, pur essendo iscritto da anni su Twitter lo usa pochissimo: questi 2 messaggi sulla Brexit fanno parte dei soli 21 complessivi che ha postato da quando è presente sul social network.

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.