-

Class CNBC
Share Video
Share Video
-04:40Live-04:40
Live

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 6 ottobre 2017

Ftse MIB40 index: operatività valida per la giornata

 
Operatività su base grafica
Area 22430-22790 rappresenta la fascia di prezzi più idonea al contenimento dei movimenti intraday per la prossima seduta; un’apertura sopra 22460 (meglio se non in gap-up) potrebbe tuttavia rendere giustificabile la continuazione ribassista in caso di rottura sotto la base indicata mentre l’eventuale break sopra la resistenza andrebbe cautelativamente valutata principalmente in close di seduta. Target eventuali, in caso di break direzionale: al ribasso 22050/22100, al rialzo almeno 23050/23100; per entrambe le situazioni, la scadenza temporale degli obiettivi minimi sarebbe in chiusura o, al più tardi, entro la mattinata successiva.
Operatività su base statica
Breve/brevissimo termine: come atteso, la resistenza indicata a 21760/770 ha tenuto e il mercato, nonostante un marginale break non pienamente confermato, ha ritracciato sui due valori più consoni e rilevati a 22620 prima e 22430 in seconda battuta. Proprio su questo secondo valore il nostro indice sta ora provando a trovare supporto; i prossimi livelli saranno 22415 e 22247 e chiusure sotto gli stessi dovrebbero preludere alla continuazione del ribasso di brevissimo termine in atto. I massimi di periodo rappresentano ovviamente la prima resistenza utile da ora in avanti, seguita da 22917 e 23105.
Medio termine: la rottura anche sopra 22050 sta confermando la positività del mercato che ha raggiunto e superato anche il successivo target a 22400; i prossimi obbiettivi, in caso di continuazione, potrebbero essere a 22700 (ormai vicino) e 23300/23400 circa, mentre rimane ambizioso quello posto a 24000/24050 circa, I primi supporti utili si rilevano ora a 22200 (validità principalmente su close settimanale) e 22000 punti circa; in caso di ritracciamenti più corposi, possibili entrate long sulla debolezza tra 21300 e 21400 punti circa.
Operatività su base dinamica
Non ci sono indicazioni specifiche nuove, salvo valutare, in caso di nuove discese, l’eventuale supporto (solo indiretto e di ritorno) a 22040/22060 punti circa.
Trend presunto di breve/brevissimo termine: possibile che una discesa sotto area 22200 circa possa far girare in negativo il trend di brevissimo termine; a 21975 rimane ancora attivo il supporto di riferimento per il breve termine.

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.