-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 27 ottobre 2017

ENEL +2,5%. Accelera con tutte le Utility.



FATTO
Enel (ENEL.MI) accelera in rialzo del 2,5% a 5,25 euro e si avvicina ai top del 2017 segnati a settembre (5,2650 euro).

L'indice Eurostoxx Utility è in rialzo dell'1,7%.

Le dichiarazioni di Draghi avvalorano uno scenario di tassi di mercato ancora molto "morbido". Tra i maggiori beneficiari ci sono proprio i titoli fortemente indebitati come Enel.

Da inizio anno, la performance del titolo è +25% (+18% il FtseMib, +20% l'Eurostoxx Utility).

Se finisse così, si tratterebbe del quinto anno positivo consecutivo. Enel sovraperforma il settore Utility a 1, 3 e 5 anni.

EFFETTO
Graficamente, il recupero avviato da area 2 euro nel 2012 è ancora in corso.

Il superamento dell'ostacolo pluriennale presente a 4,50-4,85 euro è un'ulteriore dimostrazione di forza e permette di ipotizzare estensioni verso 5,60-6,0 euro. Tale fascia rappresenta il recupero del 61,8% (Fibonacci) del ribasso patito dai massimi assoluti del 2000.

Scenario da rivedere sotto 4,15 euro.

Operatività. L'analisi tecnica di Websim è Long da 5,15 euro. A questi prezzi il rapporto rendimento/rischio è ancora favorevole agli acquisti. Dettagli operativi nella scheda tecnica.

Enel è presente nel Portafoglio LONG Piazza Affari raccomandato da Websim.

ENEL






















www.websim.it
www.websimaction.it

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.