-

Class CNBC
Share Video
Share Video
-04:40Live-04:40
Live

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 13 ottobre 2017

Cook: Apple e le tasse? problema è sistema fiscale arcaico

Firenze, 13 ott. (askanews) - "Apple paga più tasse di chiunque altro al mondo: siamo il più grande contribuente negli Stati Uniti, siamo il più grande contribuente in Irlanda, ed è così che deve essere, non dico che non dobbiamo pagare le tasse". Lo ha detto Tim Cook, ad di Apple, nel corso di un incontro a Firenze. "Non è una questione di quantità -secondo Cook- ma di a chi versiamo queste imposte, e oggi noi seguiamo quello che indica la legge. La legge dice che se si è una multinazionale con affari in molti paesi in tutto il mondo, si paga là dove viene creato il valore: e il valore per noi, come forse sapete, la maggior parte del valore avviene nella ricerca e sviluppo, e la ricerca e sviluppo per noi è in California, e quindi noi paghiamo la maggior parte delle imposte al governo statunitense. Comunque è una domanda ragionevole da porre: cioè, è il sistema fiscale giusto per il futuro?".
"Il sistema fiscale -ha detto ancora Cook- negli Stati Uniti e anche nel resto del mondo è veramente arcaico, deve essere completamente riveduto: quindi noi siamo a favore, e partecipiamo alle discussione su come rivedere l'aspetto fiscale in futuro".
D'altra parte, Cook ha puntualizzato: "non siamo d'accordo con coloro che vogliono cambiare le leggi in modo retroattivo, perché lo stato di diritto per i paesi industrializzati è molto importante: non si può cambiare una legge cinque anni fa, si può cambiare una legge per il futuro, e quindi è questo che vogliamo. Noi pensiamo che la cosa giusta sia di guardare a tutto questo sistema, dobbiamo essere creativi e trovare un qualcosa di equo per il futuro".

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.