-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 4 ottobre 2017

Blankfein (Goldman) non prende posizione su Bitcoin

New York, 3 ott. (askanews) - Anche il Ceo di Goldman Sachs si è espresso su Bitcoin, senza però prende una posizione come invece hanno fatto i numeri uno di altre banche di Wall Street. In un tweet, Lloyd Blankfein ha scritto: "Ancora pensando a Bitcoin. Nessuna conclusione - nessun endorsement o rigetto. Sappiate che la gente era scettica anche quando le banconote sostituirono l'oro". Come a dire che il suo gruppo sta ancora valutando le implicazioni della criptovaluta, che stando al direttore generale del Fondo monetario internazionale Christine Lagarde per ora non minaccia le monete tradizionali ma non va ignorata.
A metà settembre il Ceo di JP Morgan, Jamies Dimon, aveva detto che Bitcoin è una "frode". Per lui la criptovaluta è destinata a fare "una brutta fine". Per Ray Dalio, a capo di Bridgewater Associates, la valuta digitale è una bolla mentre per James Gorman, Ceo di Morgan Satnely, Bitcoin "è di sicuro più di una moda passeggera...il concetto di valuta anonima è interessante".
Nel dibattito si è inserito anche il "lupo di Wall Street" Jordan Belfort: Dimon ha ragione perché Bitcoin "non è un gran modello" ma "se una criptovaluta dimostra una visibilità nel lungo termine, sarà probabilmente quella appoggiata da una banca centrale".

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.