-

Class CNBC
Share Video
Share Video
-04:40Live-04:40
Live

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 11 ottobre 2017

A.A.A: Alibaba cerca talenti. E offre 15 miliardi


 
Il colosso tecnologico Alibaba (Berlino: AHLA.BE - notizie) ha annunciato oggi un nuovo piano da 15 miliardi di dollari di investimenti in ricerca e sviluppo.  
L'ingente somma, oltre il doppio rispetto a quanto la società cinese ha speso in R&D tra il 2014 e i suo anno fiscale terminato il 31 marzo 2017, sarà destinata principalmente alla creazione e al sostegno finanziario di nuovi laboratori di ricerca in Cina, Stati Uniti, Russia, Israele e Singapore, che avranno il compito di sviluppare progetti in numerosi campi del settore tecnologico, dall'Intelligenza artificiale a Internet of Things (Francoforte: 7IT.F - notizie) , fintech e interazione uomo-macchina.
Cercasi talenti per cambiare il mondo
Ad indicare le linee guida del nuovo piano, in occasione della "Conferenza Informatica 2017" che si tiene in questi giorni nella città cinese di Hangzhou, è stato il Chief Technology Officer di Alibaba Jeff Zhang.
"Stiamo cercando" ha spiegato" ricercatori di talento e ben motivati che vogliano unirsi a noi nella ricerca di nuove tecnologie innovative che possano migliorare la nostra vita quotidiana, portare benefici alle piccole aziende e colmare il gap tecnologico per rendere il mondo un luogo più inclusivo."
Il programma, che si chiamerà DAMO Academy (acronimo di Academy for Discovery, Adventure, Momentum and Outlookfor), prevede in particolare il reclutamento di 100 nuovi ricercatori che si occuperanno di organizzare i centri per lo sviluppo delle nuove tecnologie, distribuiti tra Pechino e Hangzhou in Cina, San Mateo e  Bellevue negli Stati Uniti, e poi a Mosca, Tel Aviv e Singapore.
100 milioni di posti di lavoro in 20 anni
A guidare la la nuova "Academy", insieme a un advisory board costituito da ricercatori e docenti provenienti da alcune delle migliori università al mondo, sarà lo stesso Zhang, che l'ha presentata come un veicolo fondamentale per lo "sviluppo delle tecnologie di nuova generazione che daranno impulso alla crescita di Alibaba". Con un obiettivo di lungo termine molto ambizioso: aiuterà il gigante asiatico raggiungere quota 2 miliardi di clienti e creare 100 milioni di posti di lavoro in 20 anni. 
L'annuncio di Alibaba conferma alcune anticipazioni delle ultime settimane. Da tempo gli osservatori di settore hanno indicato la Cina vuole accelerare gli investimenti in nuove tecnologie per restare al passo con la concorrenza americana. E in un report di settembre la banca d'investimento Goldman Sachs (NYSE: GS-PB - notizie) scrive che la Cina è ormai emersa come uno dei principali attori nella sfida per l'intelligenza artificiale. 

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.