-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 30 ottobre 2017

A Wall Street la settimana parte nel segno della cautela


La buona chiusura di venerdì scorso che ha visto scattare in avanti in particolare il settore high-tech, dovrebbe essere seguita quest'oggi da una partenza nel segno della cautela. Il future sull'S&p500 mostra un calo dello 0,18%, mentre quello sul Nasdaq100 si mantiene a ridosso della parità.
Da ricordare che oggi e per l'intera settimana a Wall Street le contrattazioni avranno inizio alle ore 14.30, per via dell'entrata in vigore dell'ora solare con una settimana di ritardo rispetto all'Italia.
Il mercato non sembra aver trovato grande sostegno nelle positive indicazioni arrivate dal fronte macro.

A settembre i redditi personali sono saliti dello 0,4%, in rialzo rispetto allo 0,2% precedente. Il dato si è rivelato perfettamente in linea con le stime degli analisti.
Meglio del previsto anche le spese al consumo che a settembre sono salite dell'1%, in deciso rialzo rispetto allo 0,1% di agosto, superando le attese del mercato che puntava ad una variazione positiva dello 0,8%.
L'indice PCE core è salito dello 0,1%.
Sul fronte valutario il dollaro è debole nei confronti dello yen e passa di mano a 113,56, ma il biglietto verde perde terreno anche rispetto all'euro che sale a 1,1625. 
In progresso il petrolio che sta provando a spingersi oltre i 54 dollari al barile dopo il forte rialzo di venerdì scorso, mentre viaggia sotto la parità l'oro che scende al di sotto dei 1.271,5 dollari l'oncia.
Tra i vari titoli da seguire Loews Corporation che ha diffuso i conti del terzo trimestre, archiviato con un utile netto più che dimezzato in calo da 327 a 157 milioni di dollari, con un risultato per azione pari a 0,46 dollari, ben oltre gli 0,02 dollari messi in conto dagli analisti.


In crescita i ricavi che sono aumentati del 7%, attestandosi a quota 3,52 miliardi di dollari.
Sotto i riflettori Lennar Corporation e CalAtlantic Group che hanno annunciato il via libera da parte dei rispettivi board ad un piano di fusione che darà vita ad un colosso delle costruzioni Usa, con ricavi complessivi per 17 miliardi di dollari entro l'anno e una capitalizzazione di 18 miliardi agli attuali corsi di Borsa. 
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.