-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 19 ottobre 2017

3 Buy per affrontare senza paura l'anniversario del Black Monday


Come muoversi in un mercato che non vuole smettere di superare i suoi top dell'anno (l'ultimo record appena ieri, con il Dow Jones che ha superato per la prima volta la soglia dei 23 mila punti base), tra i continui avvertimenti di analisti e investitori noti, e tra l'altro mentre Wall Street "festeggia" il trentesimo anniversario del famigerato Black Monday, il crash di mercato che il 19 ottobre 1987 fece crollare in un solo giorno del 22,6% l'indice degli industriali USA? Una buona idea, suggerisce Lee Jackson dalle pagine di 24/7 Wall St., può essere quella di adottare una strategia "total return": scegliere cioè azioni che combinano un outlook positivo in vista di nuovi rialzi e un dividendo con un buon rendimento che garantisca una ulteriore garanzia a protezione del portafoglio.

Per trovarle, il contributore del sito finanziario si è rivolto questa volta alla US 1 List, la speciale lista in cui gli esperti di Bank Of America Merrill Lynch inseriscono i titoli con le migliori caratteristiche per generare ritorni nel lungo periodo. Ecco tre dei nomi suggeriti.

Comcast Corp.
(NASDAQ: CMCSA)

La lista si apre con il colosso dell'industria mediatica Comcast, primo operatore di servizi via cavo negli Stati Uniti, che ha recentemente risposto alla sfida di Netflix lanciando il nuovo servizio di tv streaming ‘Xfinity instant tv’. Jackson ricorda che la società si prepara ad affrontare l'appuntamento con la pubblicazione dei risultati del terzo trimestre, in calendario per la prossima settimana, dopo aver superato brillantemente l'esame di tre mesi fa (con "risultati solidi in tutte le linee di business", scrive un broker).

Sul titolo, che garantisce agli investitori un rendimento del dividendo dell'1,72%, Merrill Lynch ha fissato un target price a 50 dollari, che implica un margine di apprezzamento di oltre il 37% rispetto alla chiusura di ieri (36,20 dollari). Il target price di consenso si posiziona a 45,97 dollari, comunque quasi il 27% sopra la quotazione attuale.

Delta Air Lines Inc.
(NYSE: DAL)

Nel settore volo, Jackson segnala invece la compagnia Delta Air Lines, vettore con sede ad Atlanta, 84 mila dipendenti e una flotta di oltre 700 aerei che operano su 334 destinazioni in 64 Paesi. La società, ricorda Jackson, ha archiviato meno di dieci giorni il terzo trimestre con risultati solidi e positivamente accolti dal mercato (utile per azione a 1,57 dollari contro la stima di 1,53 dollari del consenso Thomson Reuters, su ricavi a 11,06 miliardi contro gli 11,03 miliardi attesi, ndr) e gli analisti di Merrill Lynch hanno evidenziato nel loro report i dati incoraggianti prospettati dall'outlook sul quarto trimestre.

Il broker ha inserito il titolo nella sua US 1 List con un target price a 63 dollari, che si confronta con un target  price di consenso a 58,46 dollari e con un prezzo di chiusura ieri a 53,62 dollari. Gli azionisti di Delta possono contare su un dividend yield del 2,28%.

Coca-Cola European Partners PLC (NYSE: CCE)

Suggerito infine anche un acquisto di Coca-Cola European Partners, erede di Coca-Cola Enterprises, primo distributore di bevande analcoliche nell'Europa occidentale e principale imbottigliatore indipendente dei prodotti col brand dell'omonimo colosso di Atlanta (The Coca-Cola Co, NYSE: KO) nei suoi 17 siti di produzione.

Sull'azione, che offre agli azionisti un generoso dividend yield del 2,4%, gli analisti di Merrill Lynch indicano un prezzo obiettivo a 48 dollari, che si confronta con la quotazione di 41,95 dollari registrata sul New York Stock Exchange al close di ieri. Ancora superiore il target price di consenso, che si colloca in questo caso a quota 49,91 dollari.


Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.