-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 18 settembre 2017

Tasse comunali, ecco chi paga più di tutti

La classifica è stata stilata da Adnkronos, riprendendo i dati contenuti nelle tabelle diffuse dal dipartimento delle Finanze. (Credits – Flickr/Antonio Cinotti)
Tartassati dalle tasse comunali. Tartassati molto più degli italiani delle altre regioni, pagando addirittura più del doppio all’anno rispetto ai calabresi. Sono i liguri i cittadini più tartassati d’Italia per quel che riguarda le tasse locali secondo i dati raccolti da Adnkronos, riprendendo i dati contenuti nelle tabelle diffuse dal dipartimento delle Finanze.
I residenti in Liguria, infatti, il prossimo anno dovranno affrontare una spesa media di 703 euro, mentre i contribuenti che vivono in Calabria se la caveranno con meno della metà, cioè solo 298 euro. La media del Belpaese è di 489 euro di tasse comunali, ma come visto le differenze da regione a regione sono assai rilevanti, anche se liguri e calabresi sono due eccezioni eccezionali.
Sul podio dei più tartassati d’Italia, cioè coloro che devono pagare i tributi locali più elevati, dopo i liguri, saranno quelli che vivono nel Lazio (596 euro) e in Toscana (581 euro). In fondo alla classifica, invece, dopo i calabresi ci sono i lucani (310 euro) e i molisani (354 euro). Sopra la media si posizionano Emilia Romagna (570 euro)Piemonte (500 euro)Lombardia (498 euro), come si nota tutte regioni del Centro-Nord.
Sotto la media, invece, Veneto (479 euro)Umbria (464 euro)Abruzzo (451 euro)Marche (429 euro)Puglia (389 euro)Campania (377 euro). A pesare, soprattutto, sul bilancio famigliare è la famigerata Imu, cioè la tassa sulla casa, che costa 197 euro in media, con punte massime in Liguria, dove arriva a 362 euro, e minime in Basilicata, dove si ferma a 108 euro.
Dai rifiuti arrivano, altri 122 euro, con i toscani che spenderanno la cifra più elevata (161 euro), mentre in fondo a questa classifica si posizionano i molisaniche dovranno pagare solo 83 euro. L’addizionale comunale Irpef contribuisce per altri 50 euro, con il prelievo più alto che colpirà gli abitanti delle città lombarde (62 euro), mentre in Calabria pagheranno meno di tutti (30 euro).

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.