-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 14 settembre 2017

Pioneer investments: le azioni più cedute dal gruppo.

Pioneer Investments, è il nome commerciale di Pioneer Global Asset Management S.p.A. e le sue controllate. Fondata nel 1928, Pioneer Investments è una società globale di investimento, con uffici in 28 Paesi, oltre 2.000 dipendenti e oltre 250 miliardi di asset in gestione. Pioneer Global Asset Management S.p.A.
è una società interamente controllata da UniCredit S.p.A. La società di investimenti in questo periodo ha fatto cambiamenti importanti nei suoi asset, eliminando alcuni titoli azionari che hanno corso molto negli ultimi anni.

Illinois Tool Works (ITW)

Illinois Tool Works Inc.

(ITW) è una multinazionale produttrice di una gamma diversificata di prodotti e apparecchiature industriali con attività in 58 paesi. Opera in otto segmenti di business: Transportation; Power Systems & Electronics; Industrial Packaging; Food Equipment; Construction Products; Polymers & Fluids; Decorative Surfaces.
Serve principalmente i mercati delle costruzioni, industriale, automobilistico, alimentare, ristorazione, cibo e bevande, elettronica, beni di consumo durevoli, metalli primari e altri.
La partecipazione in Illinois Tool Works (ITW) di Pioneer Investments è stata chiusa.
Il titolo è aumentato nel corso dell’ultimo anno in quanto gli investitori hanno generalmente premiato i redditi societari.

Tuttavia questa azione ha ancora un buon potenziale d’inversione, nonostante l’aumento nell’ultimo anno. Ha migliorato i profitti per azione del 15,8% nel trimestre più recente, inoltre ha dimostrato un modello di crescita positiva di EPS negli ultimi due anni.
Detto questo, ci sono alcuni aspetti critici che vale la pena sottolineare, il rapporto debt/equity è di 0,31, inferiore alla media del settore di 1,01.
La crescita dei ricavi non è in linea con lamedia del settore e i ricavi sono aumentati del 4,9%, mentre ci aspettavamo almeno un 8%. Il rendimento attuale del patrimonio netto non ha superato il ROE rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente. Questo è un chiaro segno di debolezza all’interno della società.

In pratica, il suo bebito, attualmente, ci spaventa.

Schlumberger Limited (SLB)

Schlumberger Limited è la più grande società per servizi petroliferi al mondo; impiega oltre 115 000 persone di oltre 140 nazionalità che lavorano in oltre 85 paesi.
Gli uffici principali sono a Houston, a Parigi e all’Aia. Schlumberger fu fondata nel 1926 dai fratelli francesi Conrad e Marcel Schlumberger sotto il nome di Société de prospection électrique.
Pioneer Investments ha ridotto la sua posizione in Schlumberger Ltd. (SLB) del 42,74%.
La crescita dei ricavi hanno leggermente superato la media del settore del 2,5%.

La crescita del fatturato della società sembra aver contribuito ad aumentare l’utile per azione. La crescita del reddito netto rispetto allo stesso trimestre di un anno fa è notevolmente superiore a quella dello S&P 500, ma è inferiore a quello dell’industria delle attrezzature energetiche e dei servizi.
Il rendimento del patrimonio netto è leggermente migliorato rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente.
Questo può essere interpretata come una debolezza della società. Rispetto ad altre aziende del settore e il mercato globale non ha superato i livelli medi. Il flusso di cassa operativo netto è sceso a 858 milioni o del 47,42% rispetto allo stesso trimestre precedente, questo ci fa temere problemi sul breve termine nel coprire eventuali dividendi o buyback.

Verizon Communications (VZ)

Verizon Communications Inc.

(VZ) è una holding, attraverso le sue controllate è un fornitore di servizi di comunicazione. La società ha due segmenti: Domestic Wireless e Wireline. Il segmento Domestic Wireless fornisce prodotti e servizi di comunicazione che comprendono la telefonia vocale e servizi wireless di dati e vendita di attrezzature, che vengono forniti ai clienti privati, business e governativi statunitensi.
I prodotti e servizi Wireline comprendono la telefonia vocale, accesso internet, video su banda larga, trasmissione di dati, Internet Protocol (IP), servizi di rete, accesso alla rete e servizi di banda a lunga distanza.
La partecipazione in Verizon Communications (VZ) di Pioneer Investments è stata chiusa.
La crescita del fatturato di VZ ha leggermente superato la media del settore del 5,5%.

La crescita del reddito netto rispetto allo stesso trimestre di un anno fa ha superato significativamente quello dello S&P500 e l’industria Telecommunication Services. L’utile netto è aumentato del 521,4%, passando da 702,00 a 4,362 milioni di dollari.
Il flusso di cassa netto operativo è significativamente aumentato del +52,22% a 8.237 milioni rispetto al valore dello stesso trimestre dello scorso anno.
L’azienda ha inoltre superato il tasso di crescita del flusso di cassa medio del settore, pari al 5,29%. Nel corso dell’ultimo esercizio fiscale ha registrato ricavi inferiori di 3,22 dollari contro 4,37 dollari dell’anno precedente. Questo dato sull’EPS ci fa temere che l’azienda non possa continuare la sua massiccia crescita nei prossimi due anni, vista la enorme capitalizzazione.
Autore: Dominosolutions.it Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.