-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 29 settembre 2017

L'analisi tecnica sui principali listini europei

 
FTSEMIB INDEX
Gli aspetti tecnici del mercato italiano continuano a suggerire segnali divergenti per quanto riguarda i diversi time frame di analisi. Guardando al chart giornaliero del FTSE Mib, il quadro di medio e lungo appare ancora costruttivo, ma dall’analisi condotta su un time frame intra giornaliero sembra in formazione una fase di alleggerimento del mercato. Con la chiusura di ieri, l’indice di riferimento della Borsa italiana ha di fatto aperto ad un eventuale scarico di breve, che potrebbe avere una prima proiezione teorica a 22.500 punti e successivamente a 22.300 punti. Con questo movimento verrebbe formalizzato il passaggio di stato, da resistenza a supporto dinamico, della linea di tendenza che unisce i top del 22 e 25 settembre, rotta al rialzo il 27 settembre scorso.
SCENARIO RIALZISTA
Long su ritorni a 22.470 punti, con stop sotto 22.400 punti, hanno target a 22.600 e 22.670 punti.
SCENARIO RIBASSISTA
Short a 22.670 punti, con stop a 22.700 e target a 22.300 punti.
EUROSTOXX 50
Ieri l’Eurostoxx 50 ha finalizzato i segnali rialzisti emersi nelle ultime sedute, andando a formalizzare in chiusura di seduta il breakout di area 3.560 punti. La base creatasi a 3.553 punti ha contribuito a questo slancio rialzista, giovando allo scenario tecnico di breve e medio periodo. Date queste premesse, è possibile prendere in considerazione posizioni rialziste sull’indice paneuropeo proprio a partire da un ritorno delle quotazioni all’interno del trading range 3.550 – 3.560 punti, con un primo approdo rialzista espresso dai top relativi della seconda metà di giugno, collocati a 3.580 punti. Solo se i prezzi dovessero scendere sotto il bordo inferiore del range prima citato suonerebbe un primo campanello d’allarme per quanto riguarda le posizioni di breve e brevissimo termine.
SCENARIO RIALZISTA
Long a 3.550 punti, con stop a 3.540 punti. Target a 3.580 e 3.600 punti.
SCENARIO RIBASSISTA
Short a 3.560 punti, con stop a 3.655 punti, hanno target a 3.520 punti.
DAX
Un nuovo spunto rialzista sul grafico del Dax ha permesso ieri al basket di portare un primo attacco alla soglia psicologica espressa da 12.700 punti. Le resistenze grafiche di brevissimo a 12.680 punti hanno ceduto il passo già dopo la prima ora di contrattazioni e il successivo pullback, disegnato nel pomeriggio poco prima dell’apertura di Wall Street, non ha fatto altro che corroborare tali indicazioni. Il miglioramento tecnico del Dax da inizio mese è notevole anche guardando al chart giornaliero; si fa sempre più vicino il prossimo obiettivo rialzista a 12.810 punti, oltre il quale la strada sarebbe spianata per un nuovo attacco ai massimi storici.
SCENARIO RIALZISTA
Long a 12.670 punti, con stop a 12.615 punti, hanno target a 12.810 punti.
SCENARIO RIBASSISTA
Short su ritorni a 12.650 punti, con stop a 12.705 punti, target a 12.600 punti.
Contenuti pubblicati integralmente sul sito  Investimenti Bnp Paribas

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.