-

Class CNBC
Share Video
Share Video
-04:40Live-04:40
Live

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 13 settembre 2017

L'analisi tecnica sui principali listini europei

 
FTSEMIB INDEX
Il mercato italiano è in stato di grazia e lo ha dimostrato anche ieri con la terza candela rialzista consecutiva, la quale ha permesso di aggiornare altri record relativi. Dal punto di vista tecnico il FTSE Mib ha confermato tutti i segnali emersi nella prima seduta dell’ottava, ovvero il breakout di quota 22mila punti e delle ex resistenze statiche, ora supporti, a 21.900 punti. Con una nuova base fra 22.065 e 22.100 punti l’indice è pronto a nuovi ritocchi verso l’alto. In questa direzione i nuovi target sono collocati a 22.500 e poi a 22.800 punti. Al momento, neanche un temporaneo ritorno sotto i 22mila punti potrebbe inficiare la dinamica ascendente del mercato italiano, e potrebbe essere interpretato come un tentativo di completamento del test di cambio di stato della trendline disegnata con i top dell’8 e 17 agosto.
SCENARIO RIALZISTA
Long a 22. 065 punti, con stop sotto 21.900 punti, hanno target a 22.500 punti.
SCENARIO RIBASSISTA
Short a 22.000 punti, con stop a 22.100 e target a 21.800 punti.
EUROSTOXX 50
Seduta interessante per l’Eurostoxx 50. L’indice ha corroborato i segnali emersi nella seduta di lunedì ed ha chiuso sopra l’importante quota tecnica e psicologica a 3.500 punti. A partire dal 6 settembre scorso il paniere ha messo a segno 5 candele rialziste consecutive. Dalla base a 3.400 punti le quotazioni hanno effettuato il breakout delle resistenze a 3.467 punti e poi di quelle dinamiche discendenti dal top relativo dell’8 maggio scorso. In questo contesto l’inversione rialzista di tendenza sembra prossima, anche se rimangono d adoppiare ancora i massimi relativi di agosto e luglio, a 3.540 punti.
SCENARIO RIALZISTA
Long a 3.490 punti, con stop a 3.470 punti. Target a 3.540 e 3.600 punti.
SCENARIO RIBASSISTA
Short a 3.500 punti, con stop a 3.525 punti, hanno target a 3.460 punti.
DAX
Seduta interlocutoria per il mercato tedesco. L’indice Dax ieri ha aperto in gap rialzista, oltrepassando la soglia psicologica e tecnica a 12.500 punti. Nel (Londra: 0E4Q.L - notizie) corso della sessione di trading, tuttavia, le negoziazioni hanno risentito negativamente della pressione esercitata dalla resistenza dinamica espressa dalla trendline che unisce i minimi del 24 febbraio e 20 aprile 2017. Il test di questa linea di tendenza ha portato un cambio di rotta nel sentiment intraday sul basket tedesco. Un suo breakout, da confermare in chiusura di settimana, risulta dunque una condizione necessaria per la prosecuzione degli impulsi rialzisti emersi ad inizio mese e per la conferma dell’inversione rialzista di tendenza che gli operatori attendono.
SCENARIO RIALZISTA
Long su breakout 12.570 punti, con stop a 12.480 punti, hanno target a 12.676 punti.
SCENARIO RIBASSISTA
Short a 12.500 punti, con stop a 12.575 punti, target a 12.212 punti.
Contenuti pubblicati integralmente sul sito  Investimenti Bnp Paribas

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.