-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 12 settembre 2017

L'analisi tecnica sui principali listini europei

 
FTSEMIB INDEX
Piazza Affari protagonista ieri nel panorama delle Borse del Vecchio Continente. Settembre è iniziato con il piede giusto per la Borsa tricolore e prova ne è la seduta di ieri, che ha visto aggiornare un nuovo record relativo da oltre un anno e mezzo sopra i 22mila punti. Dal punto di vista tecnico la violazione della soglia psicologica appena citata ha corroborato il segnale generato in apertura di seduta con la rottura della trendline discendente che unisce la serie di top decrescenti partita l’8 agosto scorso e la resistenza di medio posta a 21.905 punti. L’indice italiano potrebbe ora utilizzare quota 22mila come baricentro per digerire gli acquisti e riprendere il rally in direzione della successiva soglia psicologica a 22.500 punti.
SCENARIO RIALZISTA
Long a 21.950 punti, con stop sotto 21.580 punti, hanno target a 22.500 punti.
SCENARIO RIBASSISTA
Short a 22.000 punti, con stop a 22.100 e target a 21.500 e 21.330 punti.
EUROSTOXX 50
Interessante movimento dell’indice Eurostoxx 50 ieri. L’indice paneuropeo ha superato sin dalle prime battute della seduta di ieri l’ostacolo statico a 3.467 punti, generando un chiaro segnale di acquisto che è stato immediatamente colto dal mercato. La chiusura ha poi confermato questo elemento tecnico, con la violazione della resistenza dinamica disegnata sul daily chart unendo la serie di top decrescenti partita l’8 maggio scorso. In questo quadro lo scenario si farebbe interessante con il superamento di quota 3.500 punti, in quanto una conferma in tal senso aprirebbe a nuovi allunghi direzionali che potrebbe determinare l’inversione rialzista della tendenza di medio e lungo periodo.
SCENARIO RIALZISTA
Long a 3.490 punti, con stop a 3.470 punti. Target a 3.600 punti.
SCENARIO RIBASSISTA
Short a 3.500 punti, con stop a 3.525 punti, hanno target a 3.400 punti.
DAX
Il Dax è vicino ad un punto di svolta o di non ritorno. L’indice tedesco anche ieri ha proseguito la dinamica rialzista di breve, avvicinando ancor di più la soglia psicologica a 12.500 punti. La violazione della barriera statica a 12.320 punti ha corroborato il segnale long emerso sul finire della scorsa settimana, quale la rottura della trendline di medio disegnata con i massimi relativi del 7 e 16 agosto. In questo quadro assume importanza una rottura, da confermare in chiusura, di quota 12.500 punti in quanto potrebbe determinare un’accelerazione della dinamica rialzista emersa nel mese di settembre ed una conseguente inversione rialzista della tendenza di medio periodo.
SCENARIO RIALZISTA
Long su breakout 12.500 punti, con stop a 12.320 punti, hanno target a 12.670 punti.
SCENARIO RIBASSISTA
Short a 12.490 punti, con stop a 12.575 punti, target a 12.212 punti.
Contenuti pubblicati integralmente sul sito  Investimenti Bnp Paribas

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.