-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 7 settembre 2017

In attesa di ECB, vari timori frenano

 
Tutto resta praticamente senza cambiamenti, in attesa della riunione odierna della ECB, a decidere sui tassi, e soprattutto, alla conferenza di Draghi. Si cercano indicazioni sul futuro della politica monetaria EU, di fronte ad una crescita modesta e fragile, e all’assenza di inflazione. Scarse motivazioni per una stretta, anche, e maggiormente ora, causa un EURO sui massimi, a premere ancora di piu’ sui prezzi. Non mi attendo novità per il TAPERING, e resto convinto che il tutto avverrà, sia dalla FED, che da ECB, BoE (Shenzhen: 000725.SZ - notizie) , BoJ, dopo il VOTO Germania. Avremo un rialzo delle previsioni di crescita, a seguito della recente serie di dati. Nervosismo e negatività latente in sintonia alle vicende GEOPOLITICA, con il Congresso Usa a decidere sul tetto DEBITO, le trattative BREXIT con UK-EU, e il referendum CATALOGNA in ESP, alle relazioni TURK-GER. E il fattore MALTEMPO negli Usa, con il nuovo uragano IRMA, si guardano tutti gli effetti collaterali per l’economia e i titoli. Come il rialzo del PETROLIO, e debolezza ASSICURATIVI, TURISMO. Anche TRUMP resta fonte di incertezze elevate.
Con i DATI economici di ieri abbiamo avuto una certa delusione per la crescita AUSTR, positività per il CAD con un aumento delle aspettative di rialzo tassi a sostenere il cambio. Per la produzione industriale in GER, un calo a sorpresa, delusione dalle vendite al dettaglio anche per ITL, calo della produzione industriale in SEK, e PMI dettaglianti in EU in calo. Dagli USA stabile bilancia commerciale, meglio delle attese. PMI servizi calo inferiore, e ISM non manifatturiero rialzo marcato, con occupazione, nuovi ordini. Nel (Londra: 0E4Q.L - notizie) contesto globale, in assenza di avversità, i mercati hanno ripreso tono e voglia di salire. Altalenanti gli INDICI, con positività auto, energia, miniere, e positivi nel finale. YIELDS stabili sui recenti minimi, SPREAD periferici stabili sui recenti max per ITL. Sostenuto YEN, ORO, METALLI, e continue vendite di DOLL/YEN. Bene CAD da mossa sui tassi, anticipata da alcuni. In BRAS tassi attesi -100bps. Sostenuti EMERGENTI, ANGLO, e vari, da fattore qualità, rifugio e diversificazione, su di un DOLL che non attrae ancora acquirenti. BeigeBook della FED, crescita in rafforzamento, ma inflazione non c’é. Da Trump, accordo per rialzare tetto debito, e posticipare a dicembre la data limite. Restano segnali di eccesso forza ORO nel breve, e di debolezza DOLL.
Dati economici
PETROLIO +1.50pc – RAME +1,0 ulteriore – EU PMI dettaglianti 50. Da 51. Intel (Euronext: INCO.NX - notizie) sentenza cancella multa miliardaria, processo da rifare – CH Yield 10anni -0.12. Edilizia fatturato 1sem +6.2pc, offerta supera domanda, e prev in calo. SwissRE -2.5. prezzi immobili stabili, no bolle – UK yield 10anni 1.02. barratt cedola extra, -5pc – GER yield 10anni 0.34. ordini industr -0.7pc e +5.0anno. esteri 0.0, domestici -1.6pc. mercedes vendite ago +8.6pc anno, da genn +11.7pc – FF yield 10anni 0.65 – ITL yield 10ani 2.01, btp/bund 173. Vendite dett luglio -0.2 e 0.0anno. Tesoro prev gdp 1.4 e 1.5pc, deficit 1.7 e 1.8pc. Moda prev 2018 +3.0pc fatturato. Saras, Saipem (EUREX: 577305.EX - notizie) +3.0pc, Ferrari (Xetra: 30092157.DE - notizie) max storico. Trevi Fin +3.3, Sogefi +5.0, Fiat (Hannover: FIA1.HA - notizie) +5.5pc, Carige +5.3 – ESP yield 10anni 1.44 – SEK prod indsutr -0.9 e 5.3anno – CECO (Shanghai: 603698.SS - notizie) bil comm luglio -2.07bln. pro dindustr +3.3 da 3.0anno – GRECIA emissione 13 settimane 1.3bln yield 1.91 da 1.95pc – USA yield 2.07. mutui 30anni +3.3pc, yield 406 da 4.11. bil comm luglio -43.7 da -43.6bln. calo export auto, telefonia mobile. PMI composito 55.3 da 56. Serv 56 da 56.9. ISM non manifatt ago 57.7 55.9, occupaz, nuovi ordini robusti. PMI non manifatt 55.3 da 53.9. Apple (NasdaqGS: AAPL - notizie) emissione doll 6-7bln 5.tranche. HP (Francoforte: 7HP.F - notizie) enterprisee +5.0. Trivago -20pc. Sarepta +15pc – CAD bil comm -3.04 da -3.76bln. export/import calo. Produttività 2.trim -0.1 tassi 1.0 da 0.75pc – AUD gdp 2.trim 0.8 e 1.8anno. consumi finali 0.8 da 0.6pc – EGITTO PMI 48.9 da 47.2 – GIAPP salari -0.3 da +0.4pc – BRAS cpi +0.19 e 2.4anno, da 2.71. tassi inv 9.25pc – MAL export rialzo oltre.

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.