-

Class CNBC
Share Video
Share Video
-04:40Live-04:40
Live

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 6 settembre 2017

I Buy di oggi da Eni a Telecom Italia


Per gli analisti di Banca Akros vale un buy Eni con target price di 18 euro in scia al pagamento della tassa di 350 mln di dollari (inferiore delle stime) sul capital gain relativo alla cessione del 25% dell’area 4 a Exxon Mobil che il gruppo italiano dovrà pagare al Mozambico. Giudizio accumulate invece per Mediaset con prezzo obiettivo di 3,70 euro, abbassato però dai precedenti 4 euro in scia alla notizia secondo cui Vivendi starebbero pensando di offrire alla società italiana un ruolo nella costituenda joint venture nel settore media fra Tim e Canal+.
Proseguendo, Equita Sim assegna un buy a Banco Bpm con fair value di 4,20 euro (il nuovo partner di bancassurance potrebbe anche diventare azionista della banca), Enel con target di 5,65 euro in vista della possibile quotazione di Enel Open Fiber, Moncler con obiettivo di 25,80 euro in scia alla presentazione fatta durante il Lifestyle Day in Borsa Italiana, Saras con fair value di 2,34 euro (margine di raffinazione in rialzo per effetto dell’uragano Harvey in Texas) e Unicredit con target price di 20,70 euro dopo che il management ha confermato le linee guida del piano 2019.
Ancora, Mediobanca valuta outperform Danieli con prezzo obiettivo di 26,20 euro in scia a un nuovo ordinativo dalla Russia, Hera con fair value di 2,90 euro (in un comunicato il gruppo ha afferato che 798,7m azioni hanno il doppio diritto di voto) e Leonardo con target di 16,50 euro in all’approvazione della vendita da parte di Trump della vendita di armamenti per milioni di dollari alla Corea del Sud.
Infine, Banca Imi assegna un buy a Eni con target price di 18,10 euro, Isagro con prezzo obiettivo di 1,76 euro in scia ai risultati del primo semestre, Ivs Group con prezzo obiettivo di 16,80 euro, abbassato però dai precedenti 17,10 euro dopo i risultati del primo semestre e Telecom Italia con target di 1,08 euro (il Comitato Nomine e Remunerazione ieri ha selezionato la società di consulenza per la scelta del nuovo ceo e l’ipotesi più accreditata rimane l’indicazione di Giuseppe Recchi).

Giudizio add inoltre per Unicredit con obiettivo di 20 euro.
G.R.
Autore: Finanzaoperativa.com Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.