-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 8 settembre 2017

Borsa Usa: indici piatti, euro forte


La Borsa di New York ha chiuso la seduta poco mossa. Il Dow Jones ha perso lo 0,1%, l'S&P 500 lo 0,02% mentre il Nasdaq Composite ha guadagnato lo 0,07%. La Banca centrale europea ha confermato i tassi ed ha rivisto al ribasso le previsioni sull'inflazione. 
La notizia ha rafforzato la moneta unica, con il cambio euro/dollaro sopra 1,20 dollari.

Sul fronte macroeconomico l'indice di Produttività del settore non agricolo è cresciuto dell'1,5% nel secondo trimestre 2017 dopo l'incremento dello 0,9% della rilevazione precedente, risultando superiore al consensus fissato su un indice dell'1,3%.
L'Indice del costo del lavoro e' cresciuto dello 0,2% nel secondo trimestre, in calo dal +0,6% della precedente lettura e del consensus.
Le nuove richieste di sussidi di disoccupazione nella settimana terminata il 1 settembre si sono attestate a 298 mila unità, superiori alle attese (241 mila) e al dato della settimana precedente (236 mila).

Il numero totale di persone che richiede l'indennità di disoccupazione si attesta a 1,940 milioni, inferiore a 1,945 milioni della rilevazione precedente. 
Male in comparto assicurativo a causa dell'arrivo dell'uragano Irma sulle coste della Florida.
Tra i titoli in evidenza RH +45,2%.
Il rivenditore di arredamento ha annunciato una trimestrale superiore alle attese ed ha alzato le stime per l'intero esercizio. Nel secondo trimestre l'utile per azione adjusted si è attestato a 0,65 dollari su ricavi per 615,3 milioni. Gli analisti avevano previsto un Eps a 0,47 dollari su ricavi per 606 milioni.

Per l'anno in corso la società ora prevede un utile adjusted compreso tra 70 e 77 milioni su ricavi per 2,42 e 2,46 miliardi. 
GoPro +12,36%. Il produttore di microcamere indossabili ha anticipato un risultato positivo su base adjusted nel terzo trimestre. Gli analisti avevano previsto una perdita di 5 centesimi per azione.
La società prevede un giro d'affari nella parte alta della guidance (290-310 milioni di dollari).
Alnylam -15,68%. Il gruppo biofarmaceutico ha sospeso lo studio sul Fitusiran dopo il decesso di un paziente. 
Eli Lilly +1,29%. Il gruppo farmaceutico ha annunciato che taglierà 3.500 posti di lavoro (l'8% dell'organico complessivo).


General Electric -3,65%. Sul titolo della conglomerata ha pesato il giudizio negativo degli analisti di Jp Morgan.
Apple -0,4%. Secondo il Wall Street Journal, il gruppo di Cupertino sarebbe alle prese con una serie di problemi alla produzione del nuovo iPhone 8 che dovrebbe essere presentato questo mese.

Walt Disney -4,39%. Il ceo del gruppo di intrattenimento, Bob Iger, ha avvertito che l'esercizio in corso si chiuderà con profitti in linea con l'anno precedente. Gli analisti avevano previsto un incremento.
(RV - www.ftaonline.com)
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.