-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 27 settembre 2017

Analisi tecnica: Telecom Italia

 
Sono oramai passati più di 30 anni quando il titolo oggetto di analisi ha toccato il suo massimo storico nel lontano maggio del 1986.
Da allora una discesa con bottom a 0,46233 nel luglio del 1997 – più di 11 anni di bear-trend -rialzo fino al marzo del 2000 raggiungendo il livello di 9,55539 euro per azione, e nuovo bear-trend con il prezzo che ritorna sul minimo del 1997 toccando il livello di 0,4655 nell’agosto del 2013.
Osserviamo il grafico di lungo periodo:
Dal minimo di 0,4655 euro per azione del 07 agosto del 2013, il titolo ha iniziato un corposo rimbalzo fino a toccare un massimo a 1,3160 il 30 ottobre del 2015 con un rialzo del 182,71% in poco più di 2 anni e ritornando sui prezzi del 14 luglio del 2008 quindi di ben 8 anni prima e ovviamente prima del crollo arrivato tra settembre e ottobre dello stesso anno a causa fallimento Lehman Brtohers.
Ulteriore ripiegamento del prezzo con ritorno al prezzo di 0,6265 il 07 luglio dell’anno scorso, con il classico ripiegamento del 50% del suo massimo – livello esatto posto a 0,6580.
La struttura attuale è di forte lateralità, in virtù del fatto che l’angolo mensile 1×1 che scende dal massimo del marzo 2000 di 9,55539 dista ancora molto dato che dopo 210 mesi lo troviamo al prezzo di 2,99289 e destinato ad essere bucato al rialzo non prima del mese di febbraio/marzo del 2021 al prezzo di 1,7045 euro per azione in modalità strutturale.
Osserviamo il grafico:
Una squadratura nel medio periodo al prezzo di 0,76 euro per azione attesa tra il 30 dicembre e il 03 gennaio del 2018, può favorire rimbalzi importanti sempre però in modalità di lateralità con una prima resistenza degna di nota che si pone a 0,9740.
Da evitare ribassi sotto il minimo di 0,6265 che rischierebbero di riportare il prezzo sui minimi storici di sempre – cosa non attesa – e con un 2018 all’insegna della volatilità secondo la mappa ciclica.
Sempre a 0,76 primo supporto di breve determinato dalla trend-line ascendente che sale dal minimo del luglio del 2016 di 0,6265 euro per azione come da grafico sotto riportato.

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.