-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 25 agosto 2017

Telecom Italia scende ancora. Focus su Sparkle e asta 5G

 
Anche quest'ultima seduta della settimana si è conclusa con il segno meno per Telecom Italia (Amsterdam: TI6.AS - notizie) che ha perso terreno per la settima seduta consecutiva. Il titolo, dopo aver chiuso la sessione di ieri con un ribasso di oltre mezzo punto percentuale ieri, ha provato a risalire la china oggi, per poi fermarsi in chiusura poco sotto la parità. Telecom Italia ha terminato le contrattazioni a 0,8105 euro, con un calo dello 0,18% e circa 37 milioni di azioni scambiate, quasi la metà della media giornaliera degli ultimi tre mesi pari a quasi 73 milioni di pezzi.  
Le intenzioni del Governo su Sparkle e la view di Equita SIM
Secondo il Corriere della Sera, il Governo intende garantire l’italianita? di Telecom Italia Sparkle, la rete di cavi internazionali controllata dall'ex monopolista italiano. Su questo punto si concentrerebbe la valutazione del comitato per la verifica del golden power, del quale è prevista una riunione oggi, anche se la stessa potrebbe non essere quella decisiva.
Gli analisti di Equita SIM segnalano che Sparkle genera 1,4 miliardi di euro di vendite e stimano intorno a 200 milioni di ebitda, mentre le societa? comparabili trattano a multipli fra 10 e 15 volte l’EBITDA, per cui gli esperti pensano che la valutazione possa essere compresa fra i 2 e i 3 miliardi di euro citati dall’articolo.
La SIM milanese ricorda che si era gia? parlato in passato di una possibile cessione di Sparkle da parte di Telecom Italia all’interno della trattativa per Metroweb, per cui gli analisti non pensano che l’asset sia incedibile nel caso di un veto del Governo al controllo di Sparkle.
La posizione di Vivendi (Londra: 0IIF.L - notizie) riportata ieri dalla stampa e?, a sorpresa, che Sparkle non e? un asset di sicurezza nazionale e che quindi non esiste per il Governo una possibilita? di esercizio del golden power neppure su Sparkle.
La posizione di Vivendi potrebbe essere anche negoziale, visto che l’articolo sembra suggerire una difficolta? del Governo a procedere nell’esercizio del golden power in relazione alla rete Telecom.
Gara per frequenze 5G nel 2018?
Il Sole 24 ore segnala invece la possibilita? che il Governo inserisca in finanziaria la gara per le frequenze 5G, con un incasso possibile intorno ai 2 miliardi di euro.
Il punto piu? delicato riguarda la necessita? di liberare le frequenze, in parte oggi occupate da broadcasters che dovrebbero mantenerle fino al 2022, in parte da operatori Fixed-Wireless-Access a cui sono state assegnate fino al 2022, dal Ministero della difesa e da ponti Radio Rai.
Secondo gli analisti quindi i tempi potrebbero essere prematuri per un’assegnazione nel 2018, ma non e? da escludere che si provi a fare cassa anticipatamente rispetto alla data di effettiva disponibilita?.
In attesa di novità Equita SIM mantiene immutata la sua strategia bullish su Telecom Italia, con una raccomandazione "buy" e un prezzo obiettivo a 1,26 euro. 

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.