-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 29 agosto 2017

STM scende con super-euro, ma per i broker è un buy da valutare

 
L'ondata di vendite che si sta abbattendo quest'oggi su Piazza Affari interessa tra le altre blue chips anche STM (Shenzhen: 000892.SZ - notizie) , che mostra una maggiore debolezza relativa rispetto all'indice di riferimento. Il titolo, dopo aver chiuso la sessione di ieri con un calo dello 0,15%, quest'oggi arretra con più decisione, passando di mano negli ultimi minuti a 14,14 euro, con un calo dell'1,74% e oltre 2,4 milioni di azioni scambiate, contro la media giornaliera degli ultimi tre mesi pari a circa 4,9 milioni di pezzi.
STM firma con la Bei un finanziamento da 500 mln di euro
STM non sembra beneficiare della notizia diffusa ieri dalla Banca Europea per gli investimenti, da cui si è appreso che quest'ultima ha firmato nei giorni scorsi con la società italo-francese un finanziamento di 500 milioni di euro per un progetto di ricerca e sviluppo da condurre nelle sedi italiane, francesi e maltesi.
In attesa di conoscere i dettagli del finanziamento si è appreso che la metà dell'ammontare, pari a 250 milioni di euro, è destinato espressamente all'Italia, 245 milioni alla Francia e 5 milioni a Malta.
Il commento di Equita SIM
Secondo gli analisti di Equita SIM è da verificare se tali finanziamenti siano in parte a fondo perduto, i cosiddetti "R&D grants", visto che si potrebbe trattare di un programma simile a quello di cui STM beneficia al momento e che ha fornito negli ultimi 5 anni in media circa 80 milioni di dollari di contributi annui a fondo perduto.
In attesa di novità la SIM milanese resta cauta sul titolo e mantiene invariata la raccomandazione "hold", con un prezzo obiettivo a 14,7 euro.
Banche d'affari ottimiste sul titolo
Non più tardi di ieri indicazioni bullish per STM sono arrivate da Bryan Garnier, i cui analisti hanno ribadito la raccomandazione "buy" sul titolo, con un prezzo obiettivo a 16,5 euro, dopo aver confermato STM tra i preferiti nel settore dei semiconduttori.
Gli esperti ritengono che la società italo-francese sia ben posizionata per beneficare del rimbalzo del mercato degli smartphone atteso nella seconda metà di quest'anno.
Una conferma "buy" è arrivata nei giorni scorsi anche da Liberum che per STM fissa un target price a 18 euro. Gli analisti hanno accolto con favore il lancio del Samsung Galaxy Note 8 che dovrebbe avere un importante contenuto di prodotti della società italo-francese.
A scommettere su STM è anche Banca Akros che dopo il completamento del piano di buy-back da parte del gruppo ha ribadito il consiglio di accumulare il titolo in portafoglio, con un fair value a 15,5 euro.
Occhio alla forza dell'euro
SU STM i giudizi delle banche d'affari sono quindi improntati all'ottimismo, ma non bisogna dimenticare che il titolo è tra quelli maggiormente esposti all'andamento del cambio euro-dollaro.
Già di recente le quotazioni sono state penalizzate dalla forza della moneta unica nei confronti del biglietto verde, visto che ciò non fa certo bene ai conti di STM, il cui bilancio è redatto in dollari.
Gli analisti di Equita SIM ad esempio hanno calcolato che un punto percentuale di variazione del cambio euro-dollaro comporta un 3% di variazione dell'ebit della società italo-francese. 

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.