-

Class CNBC
Share Video
Share Video
-04:40Live-04:40
Live

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 22 agosto 2017

Non solo Jackson Hole: tanti i driver dei mercati nel breve

 
L'evento clou di questa settimana sarà senza dubbio il simposio di Jacksone Hole che avrà inizio giovedì e durerà fino a a sabato. Nella giornata di venerdì è previsto un duplice appuntamento con i discorsi di Yellen e Draghi, a capo rispettivamente della Fed e della BCE (Toronto: BCE-PRA.TO - notizie) .
C'è anche altro oltre Jackson Hole
Oltre a questo importante evento, secondo gli analisti di Cassa Lombarda si guarderà anche al fronte geopolitico visto che le tensioni potrebbero riemergere nel corso della settimana in occasione delle esercitazioni militati degli Usa e della Corea del Sud.
Da seguire inoltre gli sviluppi sul fronte della politica americana, visto il crescente scetticismo degli investitori relativa alla capacità di Trump di portare avanti la sua agenda.
Per gli analisti di Cassa Lombarda, visto che la stagione delle trimestrali è giunta alla conclusione, i mercati azionari saranno guidati dalle Banche Centrali e dalle indicazioni che arriveranno dal versante macro.
I market movers in America
A differenza di queste prime due sedute della settimana, più ricca di eventi sarà la prossima giornata sul fronte macro Usa, visto che in agenda troviamo l'indice settimanale relativo alle richieste di mutui ipotecari. Da segnalare il dato preliminare dell'indice PMI servizi che ad agosto dovrebbe salire da 54,6 a 54,9 punti, mentre l'indice PMI manifatturiero è atteso invariato a 53,3 punti.
Per le vendite di case nuove a luglio si stima un rialzo da 610mila a 616mila unità e nel pomeriggio sarà diffuso il consueto aggiornamento settimanale sulle scorte strategiche di petrolio da parte del Dipartimento dell'energia.
Da segnalare mezz'ora prima dell'avvio degli scambi a Wall Street un discorso di Robert Kaplan, presidente della Fed di Dallas. 
A mercati chiusi si guarderà ai conti degli ultimi tre mesi di HP (Francoforte: 7HP.F - notizie) dai quali ci si attende un utile per azione pari a 0,42 dollari.
Giovedì si conosceranno le nuove richieste di sussidi di disoccupazione che dovrebbero salire da 232mila a 238mila unità, mentre le vendite di case esistenti a luglio dovrebbero salire leggermente da 5,52 a 5,53 milioni di unità.
Da segnalare che in giornata è previsto l'avvio del simposio di Jackson Hole che durerà fino a sabato.
Sul versante societario da segnalare prima dell'avvio degli scambi a Wall Street i risultati trimestrali di Abercrombie & Fitch (Francoforte: 903016 - notizie) che dovrebbe riportare una perdita per azione di 0,33 dollari. In agenda anche i conti di Dollar Tree (NasdaqGS: DLTR - notizie) e di Tiffany per i quali si prevede un eps pari a 0,87 dollari, mentre a mercati chiusi si guarderà alla trimestrale di Broadcom (Francoforte: 28425279.F - notizie) che per non deludere le attese dovrà centrare l'obiettivo di un utile per azione pari a 4,03 dollari.
In chiusura di settimana sarà reso noto il dato preliminare degli ordini di beni durevoli che a luglio dovrebbero mostrare una flessione del 4%, in netto calo rispetto al rialzo del 6,5% precedente, mentre al netto della componente trasporti si stima un rialzo dallo 0,2% allo 0,6%.
Mezz'ora dopo l'apertura di Wall Street avrà inizio il discorso del presidente della Fed, Janet Yellen, al simposio di Jackson Hole.
I dati macro e gli eventi in Europa
In Europa domani si conoscerà il dato preliminare dell'indice PMI manifatturiero di agosto che dovrebbero calare da 56,6 a 56,3 punti, mentre l'indice PMI servizi è atteso invariato a 55,4 punti e l'indice PMI composito dovrebbe calare da 55,7 a 55,5 punti. Nel (Londra: 0E4Q.L - notizie) pomeriggio il focus sarà sull'indice relativo alla fiducia dei consumatori che ad agosto dovrebbe peggiorare da -1,7 a -1,9 punti.
In Francia l'indice PMI manifatturiero nella versione preliminare di agosto è visto invariato a 54,9 punti, mentre l'indice PMI servizi a 56 punti. In Germania l'indice PMI manifatturiero dovrebbero scendere da 58,1 a 57,7 punti e l'indice PMI servizi salire da 53,1 a 53,4 punti.
Da segnalare in coincidenza con l'apertura delle Borse Ue un discorso del presidente della BCE, Mario Draghi.
Per giovedì si segnala in Francia l'aggiornamento relativo alla fiducia delle imprese che ad agosto dovrebbe scendere da 109 a 108 punti.
Per l'ultima seduta della settimana è in calendario in Francia l'indice della fiducia dei consumatori che ad agosto dovrebbe salire da 104 a 105 punti. In Germania sarà diffuso il dato finale del PIL del secondo trimestre che dovrebbe mostrare una variazione positiva dello 0,6%, in linea con l'indicazione preliminare e in lieve frenata rispetto allo 0,7% dei primi tre mesi dell'anno.
Sempre in terra tedesca da seguire l'indice IFO che ad agosto è atteso in calo da 116 a 115 punti.
Venerdì in tarda serata è previsto il discorso del presidente Mario Draghi al simposio di Jackson Hole.
I titoli e i temi da seguire a Piazza Affari
A Piazza Affari domani saranno da seguire i titoli del settore oil in vista del report sulle scorte strategiche Usa.

Per giovedì non si segnalano al momento titoli e temi di rilievo, mentre venerdì saranno diffusi i conti del primo semestre di Elica (Milano: ELC.MI - notizie) e di Poligrafica San Faustino (Francoforte: 928989 - notizie) .  

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.