-

Class CNBC
Share Video
Share Video
-04:40Live-04:40
Live

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 11 agosto 2017

Mercati restano impauriti e liquidano posizioni

 
Ieri abbiamo avuto una ulteriore giornata dominata nei mercati finanziari dalla Geopolitica, con il fattore Nord Corea in primis. Dopo l’affondo degli indici, euro, e balzo di YUAN, YEN, CHF, ORO, ARG, e recupero del DOLL, COMMODITY, METALLI, il ritorno alla “normalità”, o alla maggiore fiducia e voglia di investire, è rimasta limitata. Lo YUAN Cina si trova al suo max11 mesi, e WON S.Corea in pressione, ORO max2 mesi, e la volatilità vissuta in queste ultime settimane del CHF è stata impressionante. L’EURO ha ceduto da liquidazioni record long speculative, da 1.19 a 1.16/doll. Come sottolineato piu’ volte, i fattori di tensione e incertezze sono ancora tutti presenti, anche se per molto tempo negletti, in un ottimismo non supportato dai DATI economici globali. L’INFLAZIONE globale continua ad essere in calo, eccetto alcuni singoli casi (vedi ieri DKR), e comunque molto al disotto degli obiettivi delle Banche Centrali, e come freno al desiderio di stringere i cordoni della politica monetaria. Calo seguito ora anche dai prezzi produzione, segnale di crescita debole e fragile, consumi deboli. I recenti dati delle bilance commerciali, ieri con ITL, UK, hanno confermato il rallentamento in atto, con pressione su export/import globali.
Dal GIAPP gli ordini macchinari sono calati marcatamente, e il settore terziario è rimasto a zero, invariato. Tassi invariati in NZ, da aspettative inflazione basse. Aspettative analoghe per AUD, e con la mancanza di sostegno delle prospettive di rialzo tassi, perdono colpi. Produzione industriale negativa in FF, meglio in UK, ma dove abbiamo un rallentamento dei prezzi immobiliari e del settore costruzioni. Commenti da elementi FED Usa, che i tassi saliranno dipendentemente dall’inflazione. EMERGENTI sempre sostenuti, anche se a rischio in caso di stretta Usa, rafforzamento dollaro. Sostenuto PETROLIO, con Opec che aumenta pressioni e controlli per mantenimento tetto produzione, Saudi che riduce export. Per i METALLI, Acciaio su max4 anni, ZINCO, RAME i migliori, e NIKEL il peggiore. Rimasta intatta la pressione su YIELDS, eccetto un freno per ITL, PORT, analogamente su SPREAD, da maggiori incertezze conti, politica. Due recenti sondaggi confermano le attese di annuncio ECB su tapering per sett/ott, e Merkel GER perde consensi, ma resta leader nella corsa elettorale, tallonata da Schäuble. Ieri sulla scia del fattore Usa-Corea, e della apertura negativa in usa, è proseguito il calo delle BORSE, male finanziari, bene armi e difesa. Moderato calo YIELDS, SPREAD invariati. Rialzo COMMODITY, bene PETROLIO, ORO, ARG. Balzo della VOLATILITA’ +27pc in 2giorni. Perde WON S.Corea 1.5pc, e guadagna YUAN Cina 1.1pc. DOLL non riesce a decollare, e i dati economici di ieri non hanno aiutato, e ha lasciato EURO/DOLL sostanzialmente invariato. CHF in consolidamento.
Dati economici
PETROLIO +1.50pc da riduz export Saudita, stime domanda 2018 rialzata da Opec, quotazioni max maggio – GAS NAT +3.0pc - CH yield 10anni -0.12. Adecco (Swiss: ADEN.VX - notizie) fatturato rialzo, -5.5pc. Zurich utili in calo. Bca Morval verso Intesa/Fideuram. Glencore (Francoforte: 8GC.F - notizie) produz rame -9pc, carbone +4.0pc. Kardex -5.0pc. nuove auto luglio -2.8pc, da genn +0.3. frontalieri 2trim +3.5pc, Ticino +5.3pc, persone in assistenza +6pc – UK yield 10anni 1.11pc. RICS prezzi immob luglio +1.0pc, rallentati a min4 anni. Produz costruz -0.1 e +0.9anno. industr 0.5 e 0.3anno. manifatt 0.0 e 0.6anno. bil comm -12.7bln da -11.3, export -2.8pc, import +1.6pc. nonEU -4.47 da -3.5bln. NIESR gdp +0.2 da 0.3pc – GER ThyssenKrupp 9mesi in perita, ordini in rialzo. BMW (EUREX: BMWE.EX - notizie) vendite +0.4pc anno. Zalando (Swiss: OXZALG.SW - notizie) -3.0pc. Merkel sondaggio da 69 a 59pc, Schäuble 64pc – FF yield 10anni 0.73. produz industr june -1.1pc – ITL yield 10anni 2.00. btp/bund 157. ERG (Milano: ERG.MI - notizie) +2.0pc. Sogefi +4.7. Unicredit (EUREX: DE000A163206.EX - notizie) , UBI (Taiwan OTC: 6562.TWO - notizie) -2.0pc. bil comm june 4.5 da 4.3bln, EU 1.22 da 1.70bln. export -1.0pc, import -2.9pc – ESP yield 10anni 1.41 – PORT cpi luglio -0.7 e +.9anno – NOK cpi 0.3 e 1.5anno – DKR cpi 1.0 e 1.5anno – SEK prod industr june 0.8 e 8.5anno – URSS riserve doll 420.1 da 418.9bln – USA yield 10anni 2.23pc. FED Evans nuovo rialzo tassi dipenderà da inflazione. Dudley, inflazione e lavoro in crescita. Disocc sett 244k da 241k. Prezzi prod -0.1 e +1.9anno. fiducia cons bloomberg 51.4 da 49.6. BlueApron -25pc in 2giorni. Macys e Kohl vendite deludono – CAD prezzi immob +0.2 – INDIA Tata Motors, prev dubbiose, -7.2pc – GIAPP ppi 0.3 e 2.6anno da 2.2pc. indice terziario 0.0. ordini macchinari core -1.9 e -5.2anno – NZ tassi inv 1.75pc. governatore bca centrale per cambio piu’ basso – AUD aspett inflaz 4.2 da 4.4pc – CINA China Mobile +3.5pc – ZAR produz manifatt 0.0 – PHIL tassi inv 3.0pc.

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.