-

Class CNBC
Share Video
Share Video
-04:40Live-04:40
Live

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 22 agosto 2017

L'analisi tecnica sui principali listini europei

 
FTSEMIB INDEX
Passata la bollente settimana di Ferragosto il clima sulle piazze azionarie torna pian piano alla normalità. La brusca correzione del 17 agosto ha tuttavia lasciato tracce ben visibili sul daily chart di Piazza Affari, con l’indice FTSE Mib che ieri ha risentito per l’intera seduta del contatto con le resistenze di breve a 21.800 – 21.810 punti. Solo il sostegno offerto da quota 21.600 punti potrebbe ora consentire una pronta reazione del mercato. Un possibile allungo direzionale del basket italiana dovrà però affrontare prima l’ostacolo rappresentato da quota 21.800 punti, e successivamente riuscire a fronteggiare la quota psicologica a 22mila punti. Una chiusura sotto i supporti a 21.600 potrebbe invece generare un veloce deterioramento del quadro tecnico con movimenti ribassisti in direzione dei 21.400 punti, ove di andrebbe a chiudere il lap up lasciato aperto il 14 agosto.
SCENARIO RIALZISTA
Long a 21.600 punti, con stop a 21.467 punti, hanno target a 22.000 punti.
SCENARIO RIBASSISTA
Short a 21.800 punti, con stop a 21.810 e target a 21.400 e 21.200 punti.
EUROSTOXX 50
L’Eurostoxx 50 risente del lap down disegnato il 18 agosto in apertura di seduta. Il movimento di ieri ha infatti determinato un’accelerazione della dinamica ribassista, con l’indice che si sta velocemente allontanando da quota 3.450 punti in direzione dei primi supporti utili a 3.400 punti. Solo quest’area potrebbe porre un limite alle spinte ribassiste che animano l’indice, mentre una sua violazione potrebbe determinare un’accelerazione dell’attuale trend. Per una decisa inversione di rotta, invece, sarebbe necessario un recupero al di là dei 3.335 punti, prima di tentare la chiusura del lap citato ad inizio analisi sopra quota 3.450 punti.
SCENARIO RIALZISTA
Long su ritorni a 3.400 punti, con stop a 3.395 punti. Target a 3.460 punti.
SCENARIO RIBASSISTA
Short su violazione 3.450 punti, con stop a 3.457 punti, hanno target a 3.400 punti.
DAX
Il quadro tecnico del mercato tedesco ieri ha proseguito il movimento ribassista che perdura ormai da un paio di mesi. Dal punto di vista operativo l’indice Dax ha generato un segnale di ulteriore indebolimento, andando a chiudere la seduta sotto i 12.100 punti e violando la trendline di brevissimo uscente dal minimo intraday del 18 agosto. Solo il contatto con quota 12.020 punti ha fatto scattare qualche chiusura delle posizioni short ed ha determinato un timido recupero negli ultimi minuti. Per l’operatività odierna, il livello da monitorare è a 12.100 punti, dove l’indice dovrebbe giungere per completare il pullback della linea di tendenza citata ad inizio analisi. Questo livello potrebbe favorire l’ingresso di nuovi venditori e dunque una nuova accelerazione della dinamica ribassista in direzione dei supporti psicologici a 12mila punti e successivamente di quelli tecnici a 11.940 punti.
SCENARIO RIALZISTA
Long a 12.015 punti, con stop a 11.950 punti, hanno target a 12.100 e 12.140 punti.
SCENARIO RIBASSISTA
Short su rottura 12.100 punti, con stop a 12.150 punti, target a 11.940 punti.
Contenuti pubblicati integralmente sul sito  Investimenti Bnp Paribas

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.