-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 24 agosto 2017

La crescita degli utili traina i listini globali

 
Céline Piquemal, Gestore del fondo Comgest Growth World, spiega che per la prima volta dal 2010, la progressione dei mercati azionari nel primo semestre è stata trainata principalmente dall'incremento degli utili societari. In un contesto in cui le condizioni economiche restano complessivamente favorevoli a livello mondiale e l'accesso al credito agevole, gli analisti hanno dovuto, per la prima volta in sei anni, rivedere al rialzo le previsioni di crescita degli utili attestandosi sul +14% a livello mondiale per il 2017 e l'11% per il 2018. Se però gli utili sono stati il principale fattore trainante dei mercati, è innegabile che il calo di prezzo delle materie prime, che lascia presagire deboli pressioni inflazionistiche, e quindi tassi d'interesse stabilmente bassi, ha anche permesso ai mercati azionari di continuare ad apprezzarsi.
A livello geografico, gli Emergenti hanno registrato il maggiore rialzo (+9,58%), mentre la crescita degli utili ha subito una forte accelerazione con un'espansione attesa del 20% nel 2017 - spiega Céline Piquemal -. Peraltro, l'indebolimento del dollaro, in una situazione di ripresa della crescita in Europa e di dati leggermente deludenti sul fronte statunitense, ha favorito, come spesso avviene, l'assunzione di rischio in questa parte del mondo. Infine, il rimbalzo delle esportazioni cinesi in un contesto economico più favorevole, associato alla tenuta del mercato immobiliare e a condizioni monetarie che permangono molto vantaggiose, ha permesso all'area asiatica, e soprattutto al mercato cinese di distinguersi. Anche il mercato europeo ha tratto vantaggio dall'elezione di Macron in Francia e dal generale miglioramento degli indicatori economici. Viceversa, il mercato nipponico è stato penalizzato da una crescita interna atona e dallo yen forte. Infine, il mercato statunitense ha risentito della delusione degli investitori in merito al concretizzarsi delle promesse di Donald Trump, nonché dei livelli delle valutazioni già elevati dopo otto anni di primato rispetto agli altri indici mondiali.
Céline Piquemal è positivo sul settore tecnologico per quanto riguarda Hangzhou Hikvision, il maggiore produttore cinese di sistemi di videosorveglianza, che si è apprezzato del 95,7%, mentre gli utili operativi hanno evidenziato una progressione del 37% nel primo trimestre, in particolare grazie al deciso aumento del fatturato estero, che ora rappresenta quasi un terzo delle vendite. Amadeus, leader mondiale nei software di gestione dei viaggi per le compagnie aeree, ha guadagnato il 23,2%, mentre il fatturato è cresciuto del 12%, grazie soprattutto al guadagno continuo di quote di mercato, nei servizi informatici o nella gestione delle prenotazioni.
Nel (Londra: 0E4Q.L - notizie) settore dei consumi non voluttuari, la performance di Kweichow Moutai (Shanghai: 600519.SS - notizie) , in portafoglio da più di un anno, resta impressionante: la quotazione segna un rialzo del 33,9% grazie a un incremento del fatturato del 36%, a sua volta favorito dagli aumenti dei prezzi dei suoi alcolici in un contesto di produzione limitata - spiega Céline Piquemal -. Anche Unilever si è distinta (+24,6%), avendo approfittato dell'offerta di Kraft Heinz (Swiss: KHC.SW - notizie) che, benché alla fine ritirata, ha indotto il management a puntare in modo più esplicito sul contenimento dei costi e su un netto miglioramento del margine operativo (dal 16,4% nel 2016 al 20% nel 2020) nei prossimi tre anni.
Infine, Céline Piquemal ha di recente assunto una view positiva su Shin Etsu Chemical, primo produttore mondiale di wafer di silicio, sui quali sono stampati i microprocessori; SAP (Amsterdam: AP6.AS - notizie) , leader dei software gestionali; Intuit (NasdaqGS: INTU - notizie) , principale operatore statunitense nei software gestionali di contabilità per le piccole e medie imprese e di gestione delle imposte per i privati; Naspers, conglomerata sudafricana il cui principale pregio consiste nella partecipazione del 33% detenuta in Tencent (HKSE: 0700-OL.HK - notizie) , leader cinese dei videogiochi e dei social media; Eli Lilly, uno dei principali laboratori farmaceutici mondiali, leader nel trattamento del diabete, in oncologia e nella salute animale; infine, Oracle (NYSE: ORCL - notizie) , leader mondiale dei software per la gestione di database.

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.