-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 31 agosto 2017

Il recupero di Piazza Affari sarà limitato: gli scenari di breve


Il recupero di Piazza Affari sarà limitato: gli scenari di breve
Di (KSE: 003160.KS - notizie) seguito riportiamo l'intervista realizzata ad Antonello Marceddu, trader di Tag Group, al quale abbiamo rivolto alcune domande sui principali indici azionari, con una particolare attenzione rivolta a Piazza Affari.
L'indice Ftse Mib sta recuperando terreno dopo i cali delle ultime sedute, riportandosi al di sopra dei 21.500 punti. Prevede ulteriori evoluzioni positive nel breve?
Nella seduta di ieri il Ftse Mib ha recuperato terreno grazie anche alle positive indicazioni arrivate da Moody's che ha rivisto al rialzo le stime sul PIL dell'Italia.
La candela di ieri è stata inside rispetto a quella della vigilia e sembra che il mercato sia in fase di attesa. Questo dovrebbe tradursi in una lateralità che di fatto vede già il Ftse Mib muoversi tra i 22.000 e i 21.340/21.330 punti.
Nella seduta di martedì scorso è stato disegnato un doppio minimo a 21.340 punti circa, ma personalmente non mi aspetto grandi movimenti a Piazza Affari ora.
Per il momento sono flat e aspetto qualche segnale più convincente prima di realizzare qualsiasi operazione sul nostro indice in ottica di medio periodo. Diverso il discorso a livello intraday perchè se uno lavora con time frame molto ridotti dai 5 ai 15 minuti può realizzare tanto altro.
Ricordiamo che nella seduta di martedì è stato lasciato aperto un gap-down intorno ad un livello importante quale quello dei 21.600 punti.
Anche alla luce di ciò suggerisco di attendere ulteriori informazioni dal mercato per capire la direzionalità, ma confido in una fase laterale che potrebbe durare anche per qualche giorno.
Anche in caso di chiusura del gap-down di cui parlavo prima, per il Ftse Mib non mi aspetto rialzi oltre quota 21.800, valutando piuttosto una possibile congestione tra questo livello e i 21.400 punti.
Il dollaro sta recuperando terreno nei confronti dello yen con un ritorno al di sopra di quota 110. La discesa del biglietto verde si può considerare conclusa almeno per il momento?
Per il dollaro-yen mi aspetto una fase rialzista con obiettivi di breve periodo ben oltre i 111, con un possibile approccio di area 112 anche nell'arco di qualche giorno. Il cross ha consolidato il supporto a ridosso dei 108,3 e quindi mi aspetto un'ulteriore sviluppo rialzista, anche in ragione del fatto che l'euro-dollaro, avendo raggiunto il target di area 1,2, sta un po' indietreggiando.
Vista la correzione negativa tra i due cross, questo dovrebbe favorire una risalita del dollaro-yen a fronte di un arretramento dell'euro-dollaro.
L'oro ha già ritracciato dai massimi raggiunti nella seduta di martedì oltre quota 1.330 punti, mantenendosi per ora al di sopra di area 1.300. Quali sono le sue attese per il gold nel breve?
L'oro nelle ultime giornate è tornato alla ribalta complice il sentore di un pericolo bellico che ha portato gli investitori ad arroccare le posizioni. Le quotazioni hanno così approfittato delle tensioni geopolitiche tra Usa e Corea del Nord ed è probabile che la salita dell'oro possa essere anche sintomatica dell'attesa di un calo dell'azionario.
Una discesa delle Borse vedrà l'oro in ulteriore progresso con possibile obiettivo in area 1.375 dollari, ma allo stato attuale non vedo una grande forza da parte di questo asset.
Per il momento i mercati azionari mostrano ancora una buona spinta e solo nel momento in cui dovessero iniziare a perderla si potrà assistere ad un aumento degli acquisti sull'oro. Per ora abbiamo avuto solo una piccola scintilla, come accaduto nella sessione di martedì, ma nulla di più e solo con il superamento dei 1.338 dollari si potrà assistere ad un allungo verso i 1.350 dollari prima e i 1.375 dollari in un secondo momento.

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.