-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 25 agosto 2017

Fca protagonista della settimana. Alto l'appeal speculativo

 
Il protagonista indiscusso di questa settimana a Piazza Affari è stato senza dubbio Fca che da lunedì scorso si è messo in evidenza, catalizzando l'attenzione degli investitori e in particolare degli acquirenti. Il titolo è reduce da quattro sedute decisamente positive e oggi sta tirando un po' il fiato prima del week-end. Dopo aver chiuso la sessione di ieri con un rally di circa il 3%, Fca oggi ha provato a spingersi ancora in avanti, salvo poi ritracciare e scivolare in territorio negativo. Negli ultimi minuti il titolo viene fotografato a 12,41 euro, con un calo dello 0,64% e oltre 17 milioni di azioni transitate sul mercato fino ad ora, al di sopra della media giornaliera degli ultimi tre mesi pari a poco più di 14 milioni di pezzi.
Fca si appresta a chiudere una settimana decisamente positiva visto che nelle ultime giornate il titolo ha messo a segno un rialzo di oltre il 16% rispetto al close di venerdì scorso, con un bilancio positivo di circa il 44% da inizio anno.
Speculazione alimentata da diversi rumors
Gli acquisti su Fca hanno trovato terreno fertile in una speculazione crescente partita in avvio di settimana con i rumors di un interesse da parte di gruppi cinesi per l'azienda guidata da Marchionne o parti di essa. In seguito la lista dei pretendenti si è ridotta ad uno e precisamente a Great Wall che punterebbe in particolare al marchio Jeep.
Non più tardi di ieri sono circolate le ipotesi di scorporo dei marchi Alfa Romeo e Maserati e si è parlato anche di un possibile spin-off della componentistica, con riferimento quindi a Magneti Marelli e Comau.
Fca risponde alla Consob
Il grande movimento creatosi intorno ad Fca nelle ultime sedute ha spinto la Consob a chiedere chiarimenti, in risposta ai quali il gruppo si è limitato a dichiarare di ricevere talvolta contatti in merito a possibili operazioni strategiche, valutandoli conformemente ai suoi doveri verso gli stakeholder.
Fca ha aggiunto che per policy non commenta le indiscrezioni di mercato e non intende commentare ulteriormente su eventuali contatti.  
Contatti tra Fca e VW per produzione veicoli commerciali leggeri
Intanto nuove indiscrezioni di stampa, riportate in particolare dal Wall Street Journal, riferiscono di alcune negoziazioni preliminari tra Fca e Volkswagen (IOB: 0P6N.IL - notizie) per la produzione congiunta di alcuni veicoli commerciali leggeri.
La cooperazione potrebbe comprendere la creazione di future versioni del furgoncino Caddy e del camion di piccole dimensioni Amarok della casa tedesca.
Il commento di Bca IMI
Secondo gli analisti di Banca IMI un'eventuale collaborazione con Volkswagen sui veicoli commerciali leggeri sarebbe positiva e potrebbe spianare la strada ad una potenziale aggregazione con il gruppo tedesco, considerando dagli esperti uno dei partner più idonei per Fca.
Quanto alle indiscrezioni sulla separazione di Alfa Romeo e Maserati, Banca IMI la definisce ragionevole, ma solo in un arco di tempo più lungo.  In attesa di ulteriori novità gli analisti mantengono una view positiva su Fca, consigliando di aggiungere il titolo in portafoglio, con un prezzo obiettivo a 12,3 euro, già superato dalle valutazioni attuali.
L'analisi di Equita SIM
Anche gli analisti di Equita SIM si sono soffermati oggi a commentare i rumors relativi ad una potenziale produzione congiunta di veicoli commerciali leggeri tra Fca e Volkswagen. La SIM milanese parla di uno scenario ragionevole con effetti nel medio-lungo termine e, pur trattandosi di una normale attività per il settore auto, visto l'appeal speculativo su Fca, gli analisti non escludono che qualcuno possa pensare si tratta del primo passo per un'operazione di più largo respiro.
Quanto al ritorno delle voci su uno spin-off della componentistica, arricchite da particolari, Equita SIM ritiene che le stesse rendano lo scenario più plausibile, in primis perchè Marchionne non ha mai negato di considerare l'uscita da questi business e in secondo luogo perchè vista l'apparente assenza di compratori, resterebbe l'unica opzione percorribile, beneficiando di multipli di mercato favorevoli.
Nel (Londra: 0E4Q.L - notizie) frattempo gli acquisti della SIM milanese mantengono una view cauta su Fca, con una raccomandazione "hold" e un target price a 11,6 euro.

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.