-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 16 agosto 2017

Fca ancora in rally. L'interesse dei cinesi al vaglio dei broker


A Piazza Affari anche oggi il protagonista indiscusso tra le blue chips è Fca che già lunedì scorso aveva catalizzato l'attenzione del mercato, archiviando la sessione con un rally di oltre otto punti percentuali. Una cosa all'acquisto che non sembra accennare in alcun modo a fermarsi, visto che il titolo continua a calamitare gli acquisti, occupando la prima posizione nel paniere del Ftse Mib.
Mentre scriviamo Fca passa di mano a 11,02 euro, con un rialzo del 3,77% alimentato da elevati volumi di scambio visto che fino ad ora sono transitate sul mercato oltre 15 milioni di azioni, già al di sopra della media giornaliera degli ultimi tre mesi pari a circa 13 milioni di pezzi.

Equita SIM commenta il potenziale interesse dei cinesi per Fca

Fca resta al centro degli acquisti sulla scia delle indiscrezioni già circolate in avvio di settimana relativamente ad un possibile interesse cinese per il gruppo.

Stando ad altre voci alcuni gruppi del Paese asiatico potrebbe essere interessati ad una joint-venture piuttosto che all'acquisto di una quota del gruppo guidato da Marchionne.
Secondo gli analisti di Equita SIM i cinesi starebbero guardando ad Fca per la tecnologia, il brand e la rete di vendita globale, ma questo interesse escluderebbe Ferrari, Maserati e Alfa Romeo.
In caso di spin.off di questi ultimi due brand ci sarebbe ulteriore upside per la valutazione indicata dalla SIM milanese per Fca e si parla indicativamente di 2-4 euro per azione in funzione della struttura finanziaria delle attività oggetto di spin-off.
Gli analisti di Equita SIM non escludono che il presidente Trump possa rappresentare un ostacolo politico visto che a detta di alcuni non consentirà mai ai cinesi di comprare Jeep.

Preoccupazioni sono state palesate anche dai sindacati italiani, ma la SIM milanese crede che il loro peso sia inferiore rispetto al passato.
Gli esperti di Equita SIM affermano che le ultime notizie riaccendono l'appeal speculativo, ma ritengono improbabile che qualcosa possa concretizzarsi prima che termini l'indagine Epa sui motori diesel negli Stati Uniti.

In attesa di novità la SIM milanese mantiene una view cauta su Fca, con una raccomandazione "hold" e un prezzo obiettivo a 11,6 euro.

La view di Jefferies

A scommettere sul titolo è Jefferies che oggi ha rinnovato l'invito ad acquistare con un target price a 13 euro.

Con riferimento al potenziale interesse di gruppi cinesi per Fca, il broker si sofferma sulla fattibilità politica di un'operazione.
Gli analisti ricordano che Chrysler ha visto vari cambi di proprietà in meno di 20 anni, evidenziando al contempo la quota di mercato contenuta e la bassa sovrapposizione con qualsiasi operatore cinese: fattori questi che solleverebbero limitati problemi di Antitrust tanto in Europa, quanto negli Stati Uniti e in America Latina.

Bca IMI: ragionevole l'interesse dei cinesi per Fca

A mantenere una view positiva su Fca è anche Banca IMI che consiglia di aggiungere il titolo in portafoglio, con un fair value a 12,3 euro.

Per gli analisti è ragionevole un possibile interesse di gruppi cinesi per il gruppo italiano. 
Se da una parte il titolo continuerà ad essere supportato dalla speculazione, dall'altra gli analisti credono che Trump si opporrà ad un'eventuale offerta di un player cinese su Fca.
Banca IMI non esclude che il Governo statunitense sarebbe più propenso a facilitare un accordo tra Fra e un altro gruppo americano come ad esempio General Motors, onde evitare un takeover da un soggetto estero.

Fca si unisce a BMW, Intel e Mobileye per progetto guida autonoma

Intanto a spingere in avanti Fca è anche la notizia relativa alla sottoscrizione di un Memorandum of Understanding da parte di BMW, Intel e Mobileye ai quali si unirà il gruppo di Marchionne per lo sviluppo di una piattaforma di guida autonoma all'avanguardia, leader nel mondo e destinata ad un'implementazione globale.
Fca contribuirà alla collaborazione con risorse di ingegneria e altre risorse tecniche ed esperienza, nonche' con i suoi significativi volumi di vendita, la sua portata geografica e la sua lunga esperienza sul mercato Nord Americano.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.