-

Class CNBC
Share Video
Share Video
-04:40Live-04:40
Live

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 10 agosto 2017

Come sono posizionati i big player per i prossimi mesi?

E’ indubbio che in ogni mercato, ed in un determinato periodo di tempo (minuti, ore, giorni, settimane), si crei tra i grossi operatori la consapevolezza che vi sia un prezzo “fair value” a cui la gran parte dei trader attribuisce un consenso tale da effettuare il maggior numero di scambi nel corso del time frame di riferimento. E’ importante riconoscere tale valore, poiché quel prezzo, su cui di basa il consenso della gran parte degli operatori, rappresenta una importante aree sensibili su cui il mercato, una volta raggiunto tale livello andrà a determinare la tendenza delle successive fasi di contrattazione (ancora una volta, dei prossimi minuti, ore o settimane).
Se guardiamo il grafico a 30 minuti del Future e-mini S&P500, ci rendiamo conto che il livello di prezzo di 2474 sta rappresentando per il future americano un importante supporto volumetrico, segno che su quel livello si stanno concentrando le attenzioni dei principali istituzionali.

La rottura o la tenuta di quel prezzo, potrebbe imprimere una svolta alla tendenza delle prossime ore.
Stesso discorso con il grafico a 30 minuti del Future Ftse Mib.
In questo caso il livello di prezzo da monitorare è rappresentato dall’area 21940 punti, dove c’è la concentrazione più alta dei volumi.
Per individuare queste aree di prezzo, su cui si crea il maggior consenso tra i big player, si utilizza una delle tecniche di analisi più efficaci che è lo studio dei volumi (e anche del Market Profile).
Chi vuole approfondire queste tecniche, potrà assistere al prossimo webinar di Giovedì 24 agosto, alle ore 16.30, dove verranno analizzati i principali indici attraverso lo studio dei volumi che, insieme ad una corretta analisi tecnica, possono indicare quali sono i principali supporti e resistenze su cui sono posizionati gli istituzionali. L’analisi dei volumi limita al massimo la soggettività delle nostre analisi e permette di individuare il più oggettivamente possibile i livelli di prezzo su cui c’è maggior consenso tra i grossi operatori.
Per chi fosse interessato può iscriversi cliccando sul seguente link:
Edoardo Liuni
www.tradingroomroma.it

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.