-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 18 agosto 2017

Bond oggi: mini portafoglio in $ per chi cerca rendimento

 
Un po’ di sicurezza e un po’ di rischio, sia sul fronte della valutazione degli emittenti sia dell’esposizione al rialzo dei tassi. Analizzando l’offerta di obbligazioni in $ su Tlx, più ampia e diversificata rispetto a quella su Borsa Italiana, si trovano varie emissioni che – abbinate fra loro totalmente o parzialmente – soddisfano la condizione iniziale, il che può essere interessante in una fase in cui il biglietto verde sembrerebbe aver trovato un punto di stabilizzazione. Offrendo poi la possibilità di modulare gli acquisti in base alla propensione al rischio/rendimento di ciascun investitore. 
Opinioni contradditorie
La debolezza del $ è davvero finita? I grandi gestori sono scettici e sostengono in parte che il trend ribassista proseguirà ancora. E’ pur vero che la maggior parte delle valutazioni si riferisce a prima delle vacanze estive, quando sembrava che la Bce (Toronto: BCE-PRA.TO - notizie) fosse prossima ad annunciare l’avvio del “tapering”, ipotesi raffreddatasi nelle ultime ore, dopo la pubblicazione dei resoconti del meeting del 19-20 luglio scorso. Anche gli indicatori tecnici sono incerti, con alcuni neutrali su periodicità quotidiana e altri di gran lunga per il “sell” su quella mensile, ovviamente in ritardo rispetto ai segnali delle ultime sedute. Un livello di decisa inversione si identifica nella fase attuale sugli 1,156 Eur vs Usd, dove si colloca un “pivot point” importante. Occorre poi segnalare che la media mobile a 100 sedute ha ripreso una leggera curva ascendente, presupponendo ulteriori conferme di effettiva prosecuzione.
E’ pur vero che…
L’attuale rapporto rischio di cambio valutario/rendimento cedolare delle obbligazioni in $ appare comunque di gran lunga più favorevole rispetto ad altre divise dell’area dei Paesi occidentali e ciò favorisce un ritrovato interesse per le emissioni nel biglietto verde. Per questo motivo si sono individuati quattro bond che soddisfano i presupposti iniziali, con uno ad altissimo rating, uno a tasso variabile e due con più elevati “yield”. 
L’AA (Francoforte: A116XA - notizie) + punta sul lungo - Emesso da Apple (NasdaqGS: AAPL - notizie) , il cui rating equivale a quello degli Usa, è un tasso fisso 3,85% scadenza 4/8/2046 (Isin US037833CD08), con lotto 2.000. Quota sui 100,5 Usd, con rendimento lordo del 3,8%. Poco importa la sua vita residua lunghissima, perché logicamente il posizionamento va previsto su un periodo medio. Il punto forte consiste in uno “yield” significativo per un’emissione equiparabile a un Treasury governativo. Il difetto sta nella “duration” (19,3), ovvero nella sensibilità al variare dei tassi.
Il variabile AA- - Per compensare quest’ultima debolezza si può mettere in portafoglio, per una quota pari o anche inferiore ai tassi fissi, un t.v. di General Electric (Euronext: GNE.NX - notizie) , altrettanto interessante in termini di rating ma più problematico come “spread” denaro/lettera: staziona in media sui 200 punti base. Ieri ha chiuso a 99,75 Usd. Paga il Libor + 0,30% su una scadenza 13/5/2024 (Isin US36962GL367) e ha lotto 1.000 Usd.
Sotto la pari il BBB+ - La società pubblica messicana Petroleos Mexicanos (Pemex) quota su Tlx un 3,5% con scadenza 30/1/2023 (Isin US71654QBG64), che prezza fra 98 e 99 Usd. Abbastanza contenuto lo “spread” di un titolo a taglio 10.000. Il suo punto debole consiste nell’appartenere al settore corporate dei Paesi emergenti, il che lo espone talvolta alle tensioni su tale tipo di debito. Bene (Londra: 0N6T.L - notizie) il rendimento, quasi al 4%.
Il BB- emergente – Infine un classico emittente “high yield”, le cui emissioni hanno registrato un ottimo andamento negli ultimi mesi. Si tratta della brasiliana Petrobras, di cui si segnala il bond 4,375% scadenza 20/5/2023 (Isin US71647NAF69), che prezza sui 97 Usd, con rendimento a scadenza del 5%. Il lotto minimo è di 2.000 Usd. Bene la “duration” (il cui valore è 5), mentre inevitabile la volatilità in alcune fasi dei mercati. 

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.