-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 11 agosto 2017

Banche europee nel mirino degli analisti: i buy e i sell

Banche: i consigli di Goldman Sachs

Goldman Sachs ha diffuso oggi un nuovo report di commento sulle trimestrali delle banche d'investimento europee, nel quale viene segnalato che BNP Paribas e HSBC hanno eroso quote di mercato significative ai concorrenti di Deutsche Bank, Barclays e Credit Suisse nel segmento del trading sull'azionario.
Gli esperti della banca americana suggeriscono nel settore un acquisto di BNP Paribas, che in virtù della performance brillante nel trimestre resta nella "Conviction Buy List" del broker insieme a Credit Suisse, l'unico istituto ad avere incrementato nel trimestre le entrate legate al trading su obbligazioni, valute e commodity.

Nella stessa nota, il broker americano continua invece a proporre un rating "sell" sul titolo della banca britannica Barclays. Un giudizio neutrale infine gli analisti confermano su Deutsche Bank, abbassando però il target price da 16,40 a 16,10 e notando che la banca tedesca ha subìto nell'ultimo trimestre il peggior calo dei ricavi derivanti dall'investiment banking davanti a Credit Suisse e Barclays.

Banche: i consigli di HSBC

A differenza dei colleghi di Goldman Sachs, optano invece adesso per una strategia ribassista sulla banca tedesca gli analisti di HSBC, che hanno oggi abbassato da "hold" a "reduce" il rating sul titolo Deutsche Bank con un nuovo target price che scende da 19 a 14 euro.

L'analista Alevizos Alevizakos ha suggerito ai clienti in un'altra nota di settore diffusa oggi di evitare in questa fase tra le banche d'investimento quello con la maggiore esposizione al trading in obbligazioni, valute e commodity.  Nel report di HSBC viene invece suggerito un acquisto delle azioni di Credit Suisse, coperto con un target price a 16 franchi; di UBS, che si vede riassegnare una raccomandazione "buy" con prezzo obiettivo invariato a 20 franchi e delle francesi Societe Generale e BNP Paribas ("buy" con target price rispettivamente a 55 e 71 euro). 

Banche spagnole: la view di Rbc Capital

Da segnalare infine che si sono occupati questa mattina di banche spagnole  gli analisti di Rbc Capital.

Il  broker ha alzato leggermente sulla base dei conti trimestrali il target price sul titolo del Banco Santander (da 5,8 a 5,9 euro), mantenendo però stabile la raccomandazione "Sector Perform". L'analista Adrian Cighi spiega infatti di preferire in questo momento tra gli istituti iberici Banco le azioni di BBVA (Bilbao Vizcaya Argentaria, rating "Outperform"), di cui apprezza in particolare la forte presenza in Messico.
L'esperto di RBC considera viceversa eccessive le aspettative del mercato sulle attività del Santander in Brasile. 
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.