-

Class CNBC
Share Video
Share Video
-04:40Live-04:40
Live

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 11 agosto 2017

Aggiornamenti sui Mercati – L’Andamento Instabile dovuto ai Fondamentali che sono in Contrapposizione con i Dati Pubblicati

L’Ammasso di Volatilità Oggi si è verificata una forte volatilità sui mercati poiché la combinazione di tensioni geopolitiche e i dati economici che sono stati resi noti hanno tenuto i mercati sul filo del rasoio e probabilmente continueremo ad assistere a questo tipo di scenario fino alla chiusura odierna. Ciò potrebbe anche dipendere dalla pressione … Continue reading Aggiornamenti sui Mercati – L’Andamento Instabile dovuto ai Fondamentali che sono in Contrapposizione con i Dati Pubblicati

L’Ammasso di Volatilità

Oggi si è verificata una forte volatilità sui mercati poiché la combinazione di tensioni geopolitiche e i dati economici che sono stati resi noti hanno tenuto i mercati sul filo del rasoio e probabilmente continueremo ad assistere a questo tipo di scenario fino alla chiusura odierna. Ciò potrebbe anche dipendere dalla pressione che si è generata sul mercato per il consolidamento e le oscillazioni che abbiamo visto sulle varie coppie sin dall’inizio della settimana, quindi ora stiamo assistendo a una consistente liquidazione delle posizioni, anche di quelle aperte di recente. Le tensioni geopolitiche tra la Corea del Nord e gli Stati Uniti proseguono attraverso la guerra di dichiarazioni, che non mostra alcun segnale di volersi placare. La Corea del Nord rilascia dichiarazioni la mattina presto, quindi c’è Trump che risponde con un tweet nel corso del pomeriggio; questo ha tenuto il mercato sulle spine per gran parte di questa settimana.

L’indice sui Prezzi al Consumo Delude

Con le tensioni di sottofondo, l’attenzione del mercato per i dati economici è stata fermamente puntata sui dati del CPI che dovevano essere resi noti negli Stati Uniti. I dati sull’inflazione sono un paramento chiave per la Fed che deve prendere una decisione sul prossimo innalzamento dei tassi d’interesse, pertanto la previsione su di questi dati è stata curata con particolare attenzione. Questi hanno mostrato una percentuale dello 0,1%, mentre si attendeva un valore pari allo 0,2%; ciò ha creato un forte disappunto sui mercati poiché significa che la ripresa economica, che sembrava possibile a seguito dei dati fortemente positivi dell’NFP della scorsa settimana, è andata in pezzi e ha reso il dollaro più debole su tutti i mercati. Tuttavia, ciò ha portato anche un beneficio alle Borse statunitensi, pertanto al momento stiamo assistendo a un andamento instabile dei mercati.
This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.