-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 6 luglio 2017

Parlamentari condannati. Ma con vitalizio


In poche parole il primo caso. di quelli ricostruiti da Repubblica. Gianstefano Frigerio, condanna definitiva a tre anni e 4 mesi per le tangenti dell'Expo 2015.
Via, in teoria, l'assegno del vitalizio pari a 2mila e 200 euro, quasi il doppio di uno stipendio medio. Per chi ce l'ha.

I precedenti

Secondo caso: Massimo Abbatangelo condannato per detenzione di esplosivi per la strage del rapido 904 del 23 dicembre 1984.

Il deputato in questione era tale già da 5 anni. Tra corsi e ricorsi, il vitalizio è stato tolto due anni fa, 
sebbene il deputato ne abbia goduto per 21 anni. All'inizio del 2016 l'istanza di riabilitazione è stata accolta e quindi non solo il beneficiario tornerà a prendere l'assegno, ma anche gli arretrati.
5.600 euro netti al mese moltiplicati per 17, ovvero gli assegni mancanti tra la presentazione della domanda e la decisione della riabilitazione.
Terzo caso: luglio 2015, Giuseppe Astone vantava un vitalizio di 5.200 euro netti al mese,sospeso per una condanna a 5 anni e 10 mesi con domanda di riabilitazione partita il 4 ottobre 2016 e ovviamente accolta.
Quarto caso: Massimo De Carolis condannato a 2 anni e 8 mesi ma con un assegno mensile di 3.000 euro netti.

Come mai?

Il regolamento prevede che il vitalizio sia sospeso e non revocato o cancellato, il che permette di chiederne il ripristino visto che esistono le solite, comode eccezioni a chi viene condannato con pene definitive, oltre i due anni.

Ma la sospensione arriva solo in caso di condanne definitive che superino i 
due anni a meno che, come conferma il comma 3 dell'articolo 1 nel frattempo non sia intervenuta "riabilitazione in base agli articoli 683 del codice di procedura penale, 178 e 179 del codice penale".

Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.