-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 31 luglio 2017

Occhio a Dobank

Nell'attuale clima balneare, dove gli investitori pensano più al mare, al riparo dal sole sotto l'ombrellone e agli aperitivi sulla spiaggia, sono poche le occasioni operative in Piazza Affari davvero degne di nota.
Tra queste poche occasioni del listino milanese spicca però sicuramente la nuova matricola Dobank, società attiva nella gestione e nel recupero di crediti deteriorati per conto di banche ed industrie, ossia in un settore che di questi tempi è molto di moda.
Non è quindi un caso che il debutto su Borsa Italiana sia stato accolto con il botto e si è vista la corsa degli investitori ad acquistare il titolo, in considerazione del peso che tuttora hanno nei bilanci degli istituti bancari tricolori proprio i crediti di dubbia esigibilità.
Dopo l'iniziale rialzo, tuttavia, le quotazioni stanno ora disegnando una congestione laterale e creando le condizioni ideali per il breakout dei massimi della quotazione, che è una delle tecniche più efficienti per “tradare” un titolo neo quotato.
Grafico Dobank
Dal punto di vista operativo, occorre puntare i fari sulla resistenza di 11,37 euro ed entrare in acquisto in caso di rottura rialzista. 
Autore: Gabriele Bellelli Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.