-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 25 luglio 2017

Milano Nuova Capitale Finanziaria Europea


Lo Studio legale DLA Piper raccoglie i punti di vista più autorevoli per tracciare nuovi percorsi giuridici e fiscali per il prossimo futuro del nostro Paese
Lo Studio legale DLA Piper ha organizzato ieri a Milano l'incontro "Investire in Italia: Milano nuova capitale finanziaria europea" con lo scopo di fare il punto sui passi in avanti compiuti dal nostro Paese su temi vitali quali la certezza del diritto, la competitività fiscale e la giustizia, nonché sulle sfide future per il capoluogo lombardo e il Paese al fine di accogliere nuovi capitali finanziari e umani, oltre a importanti istituzioni europee quali l'EMA (Agenzia Europea del Farmaco) e l'Euroclearing.
L'incontro, strutturato in due tavole rotonde - "Il presente: i passi in avanti su certezza del diritto, fisco e giustizia - compliance, interpello sui nuovi investimenti, patent box, neo-residenti, riforma della giustizia" e "Il futuro: incentivi fiscali per chi trasferisce la sede a Milano, la proposta di legge; attrarre istituzioni europee a Milano; la sfida infrastrutturale e immobiliare della città; lo sguardo sulle riforme di cui ha bisogno il Paese" - ha visto il susseguirsi di ospiti autorevoli introdotti dall'avvocato Antonio Tomassini di DLA Piper.
A confrontarsi sull'argomento: Antonio Martino e Christian Montinari di DLA Piper; Giuseppe Calafiori, Presidente di Confprofessioni Lombardia; Luigi Casero, Viceministro dell'Economia; Cosimo Ferri, Sottosegretario di Stato alla Giustizia; Maurizio Bernardo, Presidente Commissione Finanze, Camera dei Deputati; Giorgio Spaziani Testa, Presidente Confedilizia; Bepi Pezzulli, Presidente Select Milano; Mario Vanni, Capo di Gabinetto, Comune di Milano.
Durante l'incontro sono emersi una serie di temi di estrema attualità, dal favore per una riforma del fisco che vada verso la semplificazione, digitalizzazione (fatturazione elettronica e non solo) e una aliquota flat con l'abolizione dell'IRAP, alle possibili modifiche alla voluntary disclosure, di cui è in arrivo la proroga, ad un piano ad hoc, con l'assunzione di nuovi magistrati, per lo smaltimento dell'enorme arretrato della Sezione Tributaria della Cassazione che oggi rappresenta il 47% dei ricorsi pendenti davanti alla Corte.
A latere dell'evento, Antonio Tomassini ha dichiarato: "La Flat tax proposta dall' Istituto Bruno Leoni ha il grande merito di aver risvegliato il dibattito sulla riforma fiscale.

I problemi veri del fisco stanno a monte però, nella determinazione dell'imponibile e nell'efficienza della macchina amministrativa, e non a valle, nell'aliquota flat o meno. Nel frattempo ben vengano iniziative volte ad attrarre capitale umano e imprenditoriale nel nostro Paese come quella della legge su Milano del Presidente Bernardo.
In Italia abbiamo tra i 100 e 150 miliardi di euro di contante nelle cassette di sicurezza o sotto i materassi, una pressione fiscale effettiva sulle aziende al 62%, la sezione tributaria della Corte di cassazione che non riesce a smaltire l'enorme arretrato, l'agenzia delle entrate-riscossione che su 1000 miliardi di accertato può riscuoterne solo il 5%.

Vanno bene gli incentivi settoriali e per le persone fisiche e i passi in avanti sulla certezza del diritto ma ci vuole uno slancio in più"
Antonio Martino ha aggiunto: "Si dovrebbe introdurre la cooperative compliace degli high net worth individuals e portare a regime la voluntary disclosure.
La mappatura della ricchezza delle famiglie e la certezza del diritto sono snodi centrali per la riforma del fisco."
Ha concluso Christian Montinari: "Le agevolazioni fiscali previste dalla proposta di legge presentata dal Presidente Bernardo costituiscono uno snodo fondamentale per attrarre a Milano istituzioni europee.

L'abrogazione della Tobin Tax rappresenterebbe lo sforzo ulteriore da porre in essere per far diventare Milano la nuova capitale finanziaria europea.
"
(AM - www.ftaonline.com)
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.