-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 24 luglio 2017

Fiducia recede ancora, mercati con essa


Bruno Chastonay
 
A parte la “sorpresa” di Draghi, durante la riunione di giovedì scorso di politica monetaria, non è successo praticamente nulla. I dati economici proseguono, migliori per EU, rallentamento per ASIA, UK, sotto aspettative per USA. Dai commenti banche centrali, AUD, l’ultima della serie, dopo SEK, CAD, conferme di non desiderare un cambio forte, e di agire con il mantenimento della stabilità dei tassi, al momento. Dagli UTILI societari pubblicati, chiaro-scuro, con alcuni grandi nomi a deludere, e lasciare timori per i prossimi trimestri, in concomitanza con vari record massimi, o pluri-annui, degli indici. Assenza di inflazione, crescita debole, e ancora fragile, scelte di politica monetaria, lasciano la pressione su YIELDS. Dopo il VOTO FF, gli aiuti alla Grecia, le tensioni e timori politica EU si sono calmate, e gli SPREADs periferici Eu restano moderati, leggero calo, su minimo anno. Le aspettative per una decisione ECB sono spostate per ottobre, praticamente dopo il VOTO GER, dove Merkel resta la favorita, ma con rischio di perdita del ministro finanze. Per il petrolio, sostenuto, si attende la riunione Opec, il numero delle trivelle Usa, dopo avere visto un calo delle scorte oltre le aspettative.
Come risultato, dalla differenza dei dati economici, futura politica monetaria, politica, entro USA-EU, possiamo dire che TRUMP-DOLL al suo minimo da 2anni, contro Draghi-euro al max2 anni. Sicuramente alla GER il prolungamento ulteriore dei TASSI negativi in Eu non piace, da seguire. POLITICA con aumento delle tensioni GER-TURK, NORD-COREA, VEN, oltre agli altri persistenti, con MIGRAZIONE in primis, e le trattative BREXIT. Il paradosso è che la URSS, il NORD COREA, che sono sotto sanzioni commerciali, hanno una ripresa economica da fare invidia a molti, quest’ultima al max17 anni. Ma come sottolineato, senza effetti per i mercati, per il momento. La settimana si è conclusa con INDICI sotto tono, cedono AUTO, BANCHE, ENERGIA, meglio TLC e LUSSO. EuSTOXX ai minimi del mese di luglio, per la 3.a volta. Meglio ORO, ARG, rinnovato calo PETROLIO, e cedono COMMODITY. VALUTE prese profitto su SEK, forza EMERGENTI persistente, bene CECO (Shanghai: 603698.SS - notizie) ulteriore, stabile sui recenti minimi CHF/cross. Recupero YEN, robuste ANGLO, con ZAR, MEX, e pure TURK. Dai CHARTS indicatori di eccesso debolezza DOLL, e di forza EURO, trend negativo ancora presente per gli INDICI, in particolare EU, anche se oversold di brevissimo. E trend positivo per ORO, ARG, sempre a favore di long. Il FOCUS della settimana è rivolto alla riunione FED FOMC per la decisione tassi, senza aspettative, ma centralizzata sui commenti, e poi sul dato della crescita USA, rispettivamente mercoledi e venerdi. Oltre che notizie provenienti dal taglio spese/budget USA. E dato crescita UK.
Dati economici
PETROLIO Trivelle Usa 764 da 765. Attesa Opec, -2.0pc – EU ECB, maggiore crescita, inferiore inflazione, crisi alle spalle – CH yield 10anni +0.01pc. Swatch +utili, - fatturato, +2.0pc. Ypsomed -30pc – FL export -6.2pc, import -9.7pc – UK yield 10anni 1.18. Vodafone utili sopra, in calo. Refi pubbico june 6.28 da 6.39bln, necessità liquidità 18.28 da 13.43bln. transazioni immob 3.mese di rallentamento – GER yield 10anni 0.50pc. Deutsche Bn -1.9, Commerzbk -1.7, Zalando (Swiss: OXZALG.SW - notizie) -2.5, Audi (IOB: 0FG8.IL - notizie) come Mercedes (Xetra: 710000 - notizie) , ritiro prevendito diesel 850k – FF yield 10anni 0.75. Valeo (Berlino: 32745150.BE - notizie) -4.0. produz vino 2017 prevista record minimo – ITL yield 10anni 2.08. btp/bund 158. Fondo Atlante svalutazione 80pc, da VenetoBanche. Banche -1.50/2.80pc, Creval -5.5. Fiat (Hannover: FIA1.HA - notizie) -3.3 – ESP yield 10anni 1.47. bil comm -1.4 da -1.2bln. ACS (Amsterdam: SR6.AS - notizie) -6.1pc – NL Philips Lighting -6.0 – GRECIA accordo con IMF erogazione aiuti finanzairi – CAD cpi june -0.1 e 1.0anno, core +0.1 e 0.9anno. vendite dett 0.6 – USA yield 10anni 2.25pc. Nike (Sao Paolo: NIKE34.SA - notizie) robusta, Amazon crolla, GE utili -59pc, -5.0pc. Colgate -2.0, Honeywell meglio, previsioni rialzate. Endo chiude in Alabama, -14pc forza lavoro. Blackstone (NYSE: BX - notizie) offre 3bln per RLJ Lodging Trust. Ebay (Xetra: 916529 - notizie) delude, -5.0pc – AUD RBA, nessuna fretta per rialzo tassi – N.Corea gdp 3.9pc e max 17anni – GIAPP yield 10anni +0.07. acquisti titoli e bonds da esteri ulteriore rialzo. BoJ piccole banche devono cambiare per sopravvivere – NZ consumi priv +8.3 da 7,6pc – INDIA prestiti bancari 6.1 da 6.0bln, depositi 10.7 da 11.1bln, riserve doll 389bln da 386.3. tassi inv 4.75pc – BRAS curr acc +1.33 da 2.90bln, investimenti da esteri in calo.

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.